Segugio maremmano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Segugio maremmano
Segugio Maremmano.jpg
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.2 Di taglia media
Origine Italia
Altezza al garrese Maschio 48-54 cm
Femmina 46-52 cm
Peso ideale 13-23kg
Razze canine

Il segugio maremmano[1] o segugio maremmano da cinghiale[2][3] è una razza canina proveniente dalla Maremma (Toscana), dove viene impiegato per la caccia al cinghiale e altri mammiferi. Il cane, di aspetto molto variabile, è stato selezionato non in base all'aspetto fisico, ma solamente in base alla sua bravura e abilità come cacciatore.

I maschi sono alti dai 48 cm. ai 54 cm. e le femmine dai 46 cm. ai 52 cm. Il peso è compreso tra i13 kg ed i 23 kg. Il mantello è liscio, oppure ruvido, e si trova in colore nero, fulvo, oppure tigrato. Presenta 2 varianti di pelo: a pelo raso, a pelo forte.

Nel 2009, 6.600 esemplari sono stati registrati come fondatori della razza, che si piazza al terzo posto per numero di esemplari tra le varie razze canine presenti in Italia[4]. Visto il numero di esemplari fondatori, ed i criteri usati per la selezione, questa razza possiede grande variabilità genetica, che si spera, possa contribuire a ridurre l'incidenza di malattie ereditarie.[5].

La razza è stata riconosciuta dall'ENCI con delibera n ° 192/03/SB del 07/07/2003; possibile un prossimo riconoscimento della FCI.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal sito agraria.org - url consultato il 16/07/2010
  2. ^ Razze cani: Segugio Maremmano, agraria.org. URL consultato il 9 agosto 2010.
  3. ^ www.prosegugio.it (PDF), prosegugio.it. URL consultato il 10 agosto 2010.
  4. ^ Dal sito ENCI.it
  5. ^ Il segugio maremmano - Allevamento "Facenna" -, segugiomaremmano.it. URL consultato il 9 agosto 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani