En mi mundo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
En mi mundo
ArtistaMartina Stoessel
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 aprile 2012
Durata3:32
Album di provenienzaVioletta
GenerePop
EtichettaWalt Disney Records
FormatiCD, download digitale
Martina Stoessel - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2012)

En mi mundo è un singolo discografico dell'attrice argentina Martina Stoessel pubblicato nell'anno 2012 dalla Walt Disney Records.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata registrata durante le riprese della telenovela Violetta[1]. È stata pubblicata il 5 aprile 2012 in anteprima su Radio Disney America Latina e anche sul programma televisivo Zapping Zone[2], con il relativo video su Disney Channel e come anticipazione al primo album e alla prima visione della serie.

Nei numerosi paesi in cui Violetta è andata in onda, En mi mundo è stata ricantata da artisti locali: in Francia è cantata da Cynthia con il titolo Dans mon monde[3], in Brasile è cantata da Mayra Arduini con il titolo Pelo mundo, in Svezia è cantata da Linnéa Källström con il titolo I min värld, in Norvegia è cantata da Celine con il titolo I min verden, in Danimarca è cantata da Clara Rugaard con il titolo Verden ligger åben nu, in Olanda è cantata dalla band maschile MainStreet con il titolo The World is Mine, in Italia è cantata sempre da Martina Stoessel con il titolo Nel mio mondo, in Romania è cantata da Kristal A con il titolo In lumea mea, in Turchia da Gökçe Dinçer con il titolo Yeni bir hayata, mentre in Russia ne esistono due versioni, Вижу мир свой e Я лечу к тебе.

Il brano viene usato come sigla della telenovela[4] in vari paesi, tra cui Russia, Italia, Israele, Polonia e Turchia. In Italia è stata usata la canzone originale come sigla dei primi quaranta episodi, ma in seguito, anche per le repliche, viene usata la versione italiana Nel mio mondo, di cui è stato pubblicato anche un video ufficiale su Disney Channel Italia dove appare la protagonista della serie insieme a dei ballerini[5].

Il singolo è contenuto nell'album Violetta[6] e anche in Violetta: La musica è il mio mondo[7]. In italia raggiunge le 150,000 conquistando il terzo disco di platino

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione America Latina[modifica | modifica wikitesto]

  1. Martina StoesselEn mi mundo – 3:32 (Sebastian Mellino, Pablo Correa, Ezequiel Bauza[8])

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

  1. Martina Stoessel – Nel mio Mondo – 3:35 (Lorena Brancucci, Sebastian Mellino, Pablo Correa, Ezequiel Bauza[8])

Edizione portoghese[modifica | modifica wikitesto]

  1. Mayra Arduini – Pelo Mundo (Sebastian Mellino, Pablo Correa, Ezequiel Bauza[8])

Edizione francese[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cynthia – Dans Mon Monde – 3:12 (Claude Lombard, Sebastian Mellino, Pablo Correa, Ezequiel Bauza[3][8])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Elenco de "Violetta" no busca fama internacional, terra.com.co. URL consultato il 18 marzo 2013.
  2. ^ (ES) ¡Mañana Disney Channel estrena el vídeo clip de “Violetta”!, revistateen.com. URL consultato il 28 marzo 2013.
  3. ^ a b (FR) Violetta: le clip de "Dans Mon Monde" de Cynthia, su musique.jeuxactu.com. URL consultato il 28 febbraio 2013.
  4. ^ (ES) Daniel Santos, Martina Stoessel: el sueño hecho realidad, vos.lavoz.com.ar. URL consultato il 28 marzo 2013.
  5. ^ Focus Junior, Violetta: il video Nel mio mondo per i fan italiani e novità nel cast con l'arrivo di Ruggero Pasquarelli, in Focus Junior, focusjunior.it. URL consultato il 28 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2013).
  6. ^ (ES) HOY se publica la BSO de VIOLETTA, la exitosa serie de TV que emite Disney Channel., emimusic.es. URL consultato il 28 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2013).
  7. ^ (ES) Los actores de ‘Violetta’ ¡antes y después!, revistacomotu.com, 20 marzo 2013. URL consultato il 28 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2013).
  8. ^ a b c d (DE) Violetta, ultratop.be. URL consultato il 28 febbraio 2013.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica