Elliott Quow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elliott Quow
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
100 m 10"57 (1981)
200 m 20"16 (1983)
Società Adidas
Carriera
Nazionale
1981-1983 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Mondiali 0 1 0
Universiadi 0 1 0
Giochi panamericani 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 30 marzo 2012

Elliott Quow (3 marzo 1962) è un atleta statunitense, specializzato nella velocità, è stato vice-campione mondiale a Helsinki 1983 nei 200 metri piani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera ha raggiunto l'eccellenza mondiale nella stagione agonistica 1983, allorché si impose nei 200 metri piani alle Universiadi e conquistò il 2º gradino del podio sia ai Giochi panamericani che ai Mondiali, sempre nella stessa specialità.

In carriera Quaw non è mai riuscito a superare le qualificazioni dei trials nazionali,[1] non vanta quindi alcuna partecipazione ai Giochi olimpici.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1983 Universiadi Canada Edmonton 200 metri piani Argento Argento 20"46 [2]
Giochi panamericani Venezuela Caracas 200 metri piani Oro Oro 20"42
Mondiali Finlandia Helsinki 200 metri piani Argento Argento 20"41

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Negli Stati Uniti in oocasione delle più importanti manifestazioni, vengono fatte delle selezioni per stabilire gli atleti che vi parteciperanno, solo i primi tre ne conquistano il diritto.
  2. ^ WORLD STUDENT GAMES (UNIVERSIADE - MEN), gbrathletics.com. URL consultato il 30 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]