Elise Christie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elise Christie
Moscow 2015 1000m Ladies After Heat 3 (4) Elise Christie (cropped).JPG
Nazionalità Gran Bretagna Gran Bretagna
Short track Short track speed skating pictogram.svg
Palmarès
Mondiali 0 1 1
Europei 11 6 1
Coppa del Mondo - 1000 m 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2016

Elise Christie (Edimburgo, 13 agosto 1990) è una pattinatrice di short track britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Scozia ha studiato al New College Nottingham. Si è avvicinata allo short track quand'era molto giovane, approdando nel giro della nazionale nel 2007. Dall'ottobre 2015 è fidanzata con il pattinatore ungherese Shaolin Sándor Liu, campione olimpico a Pyeongchang 2018.[1][2]

Ha rappresentato la Gran Bretanga ai Giochi olimpici di Vancouver 2010, dove è arrivata ottava nei 500 metri, settima nei 1000 metri ed è stata eliminata nelle batterie nei 1500 metri.

Ai Giochi olimpici di Soči 2014 è giunta undicesima nei 500 metri, diciannovesima nei 1000 metri e ventesima nei 1500 metri.

Il 13 novembre 2016 a Salt Lake City ha stabilito il record del mondo sui 500 metri portandolo a 42"335.

Ai Giochi olimpici di Pyeongchang 2018, ha sfiorato la medaglia arrivando quarta nella finale dei 500 metri. Nel corso della competizione ha battuto per due volte il record olimpico nella specialità, il 10 febbraio con il tempo di 42"872 in batteria ed il 13 febbraio con il tempo di 42"703 nei quarti di finale. Dopo entrambi i record il suo tempo è stato superato dalla sudcoreana Choi Min-jeong, che ha protato il nuovo record olimpico a 42"422. Nei 1000 metri e nei 1500 metri è stata eliminata in seguto a decisioni arbitrali.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Campionati europei[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitrice della Coppa del Mondo dei 1000 m nel 2013.
  • Miglior piazzamento nella Coppa del Mondo dei 1500 m: 5ª nel 2013.
  • Miglior piazzamento nella Coppa del Mondo dei 500 m: 12ª nel 2014.
  • 13 podi (tutti individuali):
    • 3 vittorie;
    • 6 secondi posti;
    • 4 terzi posti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]