Elezioni presidenziali in Bielorussia del 2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni presidenziali in Bielorussia del 2020
Stato Bielorussia Bielorussia
Data 9 agosto
Affluenza 84,17[1] % (Diminuzione 3,05 %)
Президент Республики Беларусь Александр Лукашенко.jpg Sviatlana Cichanowskaja Vitebsk 01.jpg Анна Канопацкая 12.02.2015.jpg
Candidati Aljaksandr Lukašėnka Svjatlana Cichanoŭskaja Hanna Kanapackaja
Partito Indipendente Indipendente Indipendente
Coalizione Belaja Rus' Paese per la Vita
Voti 4.661.075
80,10 %
588.622
10,12 %
97.489
1,67 %
Presidente uscente
Aljaksandr Lukašėnka
Left arrow.svg 2015 2025 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali in Bielorussia del 2020 si tennero il 9 agosto di tale anno. L'esclusione di dieci candidati dell'opposizione e le diffuse accuse di manipolazione dei risultati elettorali furono causa di proteste di massa in tutto il Paese.

Exit poll nei seggi all'estero[modifica | modifica wikitesto]

Il permesso per la realizzazione di un exit poll a livello nazionale è stato ottenuto dal Comitato Bielorusso per le organizzazioni giovanili, un laboratorio giovanile per le ricerche sociologiche presso l'Unione Repubblicana per le Pubbliche Associazioni. Tale iniziativa è stata guidata dal gruppo rappresentativo dell'ente radiotelevisivo bielorusso Mir[2].

Le elezioni presidenziali all'estero sono state effettuate in 34 Paesi del mondo e si sono tenute presso i seggi elettorali delle ambasciate e consolati bielorussi. I cittadini bielorussi residenti all'estero hanno proposto iniziative di sondaggio degli elettori come minimo in 19 paesi[3]. Per non incorrere in incompatibilità legislative e normative della Repubblica Bielorussa e del Paese ospitante e per mantenere i diritti di sondaggio, le iniziative di exit poll sono state organizzate nelle vicinanze delle ambasciate e non sul suolo bielorusso dell'ambasciata stessa.[2]

Risultati dell'exit poll[modifica | modifica wikitesto]

Candidati Partito %
Svjatlana Cichanoŭskaja Paese per la Vita 71,2
Aljaksandr Lukašėnka Indipendente 19,8
Hanna Kanapackaja Indipendente 2
Sjarhej Čėračan Assemblea Socialdemocratica Bielorussa 1,3
Andrėj Dzmitryeŭ Indipendente 1,2
Contro tutti 9
Totale 100
Fonte:[4]

Sondaggi[modifica | modifica wikitesto]

Radio Europa Libera/Radio Libertà[modifica | modifica wikitesto]

Luglio 2020:

Candidati Liste %
Sjarhej Tichanoŭskij Paese per la Vita 46,3
Viktar Babaryka Indipendente 34,5
Aljaksandr Lukašėnka Indipendente 8,2
Svjatlana Cichanoŭskaja Paese per la Vita 8
Hanna Kanapatskaya Indipendente 6,1
Siarhei Ceracen Assemblea Socialdemocratica Bielorussa 4,3
Andrej Dzmitryjeu Indipendente 3,9
Contro tutti 5,5
Totale 100

Sondaggio/Inchiesta Popolare[modifica | modifica wikitesto]

Agosto 2020:

Candidati Partito %
Svjatlana Cichanoŭskaja Paese per la Vita 67,6
Aljaksandr Lukašėnka Indipendente 21,5
Hanna Kanapatskaya Indipendente 1,2
Siarhei Ceracen Assemblea Socialdemocratica Bielorussa 1
Andrej Dzmitryjeu Indipendente 0,7
Contro tutti 9
Totale 100

[5]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Votazione anticipata[modifica | modifica wikitesto]

Candidati Liste Voti %
Aljaksandr Lukašėnka Indipendente 79,23
Svjatlana Cichanoŭskaja Indipendente 10,9
Siarhei Ceracen Assemblea Socialdemocratica Bielorussa 3,98
Hanna Kanapatskaya Indipendente 2,22
Andrej Dzmitryjeu Indipendente 1,08
Nessun candidato 4,12
Totale 100

Elezioni presidenziali[6][modifica | modifica wikitesto]

Candidati Liste Voti %
Aljaksandr Lukašėnka Indipendente 4.661.075 80,10
Svjatlana Cichanoŭskaja Indipendente 588.622 10,12
Hanna Kanapackaja Indipendente 97.489 1,67
Andrėj Dzmitryeŭ Indipendente 70.671 1,20
Sjarhej Čėračan' Assemblea Socialdemocratica Bielorussa 66.613 1,14
Contro tutti 267.360 4,59
Schede bianche e nulle 69.505
Totale 5.818.955 100
Vontanti/affluenza 84,17
Fonte: Commissione elettorale centrale della Bielorussia[7][8]
La fila per votare fuori dall'ambasciata bielorussa a Mosca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Явка избирателей, su vybary2020.by. URL consultato il 9 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2020).
  2. ^ a b (BE) Беларусы правядуць экзыт-полы на большасьці ўчасткаў у замежжы. Як гэта будзе адбывацца, su svaboda.org. URL consultato il 27 agosto 2020.
  3. ^ Elenco dei Paesi in cui si sono tenuti gli exit poll: Belgio, Regno Unito, Spagna, Georgia, Stati Uniti d'America, Italia, Canada, Lituania, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Russia, Ucraina, Finlandia, Francia, Repubblica Ceca, Svizzera, Svezia, Estonia, Ungheria.
  4. ^ (BE) Абноўлены вынік экзыт-полу на замежных участках: больш за 85 працэнтаў за Ціханоўскую, su Радыё Свабода. URL consultato il 10 agosto 2020.
  5. ^ (RU) Entra nel Sondaggio Popolare, su narodny-opros.info.
  6. ^ I risultati sono stati annunciati il 15 agosto dalla Commissione Centrale Elettorale
  7. ^ (RU) ЦИК огласил окончательные итоги выборов. За Лукашенко проголосовало 80,1%, за Тихановскую — 10,1%, su TUT.BY, 14 agosto 2020. URL consultato il 14 agosto 2020.
  8. ^ Выборы Президента Республики Беларусь 9 августа 2020, su vybary2020.by. URL consultato il 10 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2020).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]