Ehra-Lessien

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ehra-Lessien
Comune, apparten. a un Samtgemeinde
Ehra-Lessien – Stemma
Ehra-Lessien – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Lower Saxony.svg Bassa Sassonia
DistrettoNon presente
CircondarioGifhorn
Territorio
Coordinate52°36′N 10°48′E / 52.6°N 10.8°E52.6; 10.8 (Ehra-Lessien)Coordinate: 52°36′N 10°48′E / 52.6°N 10.8°E52.6; 10.8 (Ehra-Lessien)
Altitudine63 m s.l.m.
Superficie56,08 km²
Abitanti1 613 (31-12-2008)
Densità28,76 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale38468
Prefisso05377
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis03 1 51 008
TargaGF
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Ehra-Lessien
Ehra-Lessien
Ehra-Lessien – Mappa
Sito istituzionale

Ehra-Lessien è un comune di 1.613 abitanti della Bassa Sassonia, in Germania.

Appartiene al circondario (Landkreis) di Gifhorn (targa GF) ed è parte della comunità amministrativa (Samtgemeinde) di Brome.

È nota soprattutto grazie al suo omonimo circuito, di proprietà della Volkswagen.[1] In questo circuito l'asfalto tende a seguire la linea della terra, a causa del suo lunghissimo rettilineo. Qui la Bugatti Veyron Super Sport nel 2010 ha battuto il record di Vettura stradale più veloce del mondo toccando una velocità di 431 km/h.[2] A settembre del 2017, nel medesimo impianto, Juan Pablo Montoya ha stabilito un nuovo record, questa volta al volante di una Bugatti Chiron, accelerando da 0 a 400 chilometri orari e riportando nuovamente ferma la vettura in soli 42 secondi.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Proving Ground: i segreti delle più importanti piste di collaudo del mondo, in Automoto.it. URL consultato il 24 novembre 2016.
  2. ^ La Bugatti Chiron riuscirà a battere in velocità la Veyron Super Sport?, su Motorionline.com, 30 giugno 2016. URL consultato il 24 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246310861 · GND (DE4822993-3 · WorldCat Identities (EN246310861
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania