Edo Bertoglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Edo Bertoglio (Lugano, 11 luglio 1951) è un fotografo e regista svizzero naturalizzato italiano.

Dopo il diploma di regia e montaggio al Conservatoire Libre du Cinema Francais di Parigi si trasferisce prima a Londra e poi a New York nel 1976 dove ove rimane stabilmente per quattordici anni[1]. Ha lavorato come fotografo con Interview magazine di Andy Warhol e ha documentato la vita artistica e musicale dei personaggi della Downtown scene di New York degli anni settanta e ottanta, tra i quali Jean-Michel Basquiat, Deborah Harry, John Lurie. In quegli anni fu fidanzato con Maripol, la famosa stilista che co-produsse Downtown 81 assieme a Glenn O'Brien.

È rientrato a Lugano nel 1990 e oggi continua l'attività di fotografo e di regista di documentari.

Ha diretto Downtown 81 e Face Addict. Sette sue opere sono conservate nel Muso cantonale d'arte di Lugano:

  • Andy Warhol's Polaroid, 1978-2006, C-print su carta
  • My Bike, 1989-2006, C-print su carta
  • Edwige, 1981, fotografia b/n su carta
  • Lisa Lyon, 1980, Fotografia b/n su carta
  • Lounge Lizards, 1981, Fotografia b/n su carta
  • Lower Est Side Skyline, 1979, Fotografia b/n su carta
  • Wendy Whitelaw, 1979, Fotografia b/n su carta

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Face Addict, Dated. Lo script originario del film. ShaKe edizioni (2007)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89843867 · ISNI (EN0000 0001 1952 4953 · BNF (FRcb16060410n (data)