Echinochloa crus-galli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Giavone
20150629Echinochloa crus-galli1.jpg
Infiorescenza di
Echinochloa crus-galli
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Poales
Famiglia Poaceae
Sottofamiglia Panicoideae
Tribù Paniceae
Genere Echinochloa
Specie E. crus-galli
Nomenclatura binomiale
Echinochloa crus-galli
(L.) P.Beauv.

Il giavone (Echinochloa crus-galli (L.) P.Beauv.) è un pianta erbacea della famiglia delle Poacee.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una graminacea che può arrivare fino al metro e mezzo di altezza, con il culmo robusto liscio, piegato a ginocchio vicino alla base, poi eretto. Le foglie sono piane di colore verde-grigio, con una larghezza che va dai cinque a quindici millimetri, ruvide se sfregate verso il basso. La pannocchia, piramidale eretta o leggermente pendula, lunga fino a venti centimetri, è costituita da racemi alternati. Le guaine fogliari sono taglienti e prive di ligula. Le spighette, verdastre o violacee, sono munite di resta di lunghezza variabile anche nella stessa popolazione, essendo la specie estremamente polimorfa per quanto riguarda l'aspetto dell'infiorescenza.[senza fonte]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Echinochloa crus-galli è comunissima e diffusa in tutta Italia.[senza fonte]

Infesta le risaie, e i prati stabili irrigui della pianura padano-veneta, soprattutto in estate dopo l’irrigazione per scorrimento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Echinochloa crus-galli, in The Plant List. URL consultato il 15/12/2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica