Pannocchia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pannocchia di lillà

La pannocchia o racemo composto è un'infiorescenza composta, formata da un asse principale i cui rami formano racemi.

Pannocchia di mais[modifica | modifica sorgente]

Alcune pannocchie di mais

Con il termine pannocchia si indica comunemente, ma impropriamente, anche l'infiorescenza femminile di mais che in realtà è una spiga, in quanto le singole cariossidi (spighette) sono sessili[1]; infiorescenza femminile che, oltre ad essere utilizzata come alimento, è impiegata per la produzione di furfurale (un'aldeide aromatica) per idrolisi acida.[2][3][4].

L'infiorescenza maschile del mais invece, il cosiddetto "pennacchio", è propriamente una pannocchia, in quanto le spighette sono peduncolate.

Con le pannocchie di mais vengono inoltre realizzate pipe.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mais o Granoturco Zea mays L. - Cereali - Coltivazioni erbacee
  2. ^ Riera, op. cit.
  3. ^ Shi, op. cit.
  4. ^ (EN) Furfural – Gold from Garbage
  5. ^ (EN) What are Corn Cob Pipes?

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Infiorescenze

Amento · Capolino · Ciazio · Cima · Corimbo · Ombrella · Pannocchia · Racemo · Sicono · Spadice · Spiga