Duomo di Motta di Livenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Duomo di San Nicola Vescovo
M01 Motta di Livenza - il Duomo.jpg
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
LocalitàMotta di Livenza
ReligioneCattolica
TitolareSan Nicola di Bari
Diocesi Vittorio Veneto
Consacrazione1672
Inizio costruzione1516

Il duomo di San Nicolò Vescovo è il principale luogo di culto cattolico di Motta di Livenza (TV) ed è sede della forania Mottense.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La primitiva chiesa di Motta di Livenza, filiale della pieve di San Giovanni, fu costruita intorno al XI secolo. Dal 1388 la chiesa di San Nicolò di Motta porta il titolo di chiesa del podestà. L'attuale duomo fu iniziato nel 1516 e, a quanto sembra, nel 1539 era già concluso. La consacrazione venne impartita il 2 giugno 1672. Nel 1695 al duomo di Motta venne concesso il titolo di arcipretale[1].

Interno e campanile[modifica | modifica wikitesto]

All'interno del duomo sono conservate varie opere di pregio, come il tabernacolo in marmo, il battistero e l'organo, costruito nel XVIII secolo da Gaetano Callido[2].

Il campanile venne costruito in stile veneziano tra il 1497 e il 1501.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Motta di Livenza, su diocesivittorioveneto.it.
  2. ^ Duomo di Motta di Livenza, su m.geoplan.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]