Drupi (album 1974)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Drupi
ArtistaDrupi
Tipo albumStudio
Pubblicazionemarzo 1974
Durata39:28 (prima edizione)
44:04 (seconda edizione)
Dischi1
Tracce11 (10 nell'edizione originale)
GenerePop
EtichettaDischi Ricordi
ProduttoreEnrico Riccardi
FormatiLP, MC
NoteLa seconda edizione è stata pubblicata nel mese di giugno
Drupi - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1974)
Singoli
  1. Vado via/Segui me (Sail away)
    Pubblicato: aprile 1973
  2. Rimani/Ma poi...
    Pubblicato: febbraio 1974
  3. Piccola e fragile/...Che estate
    Pubblicato: maggio 1974

Drupi è il primo album di Drupi, pubblicato in due edizioni nel corso del 1974, rispettivamente a marzo e giugno.

La seconda pubblicazione differisce dalla prima per l'aggiunta del brano Piccola e fragile, presentato all'undicesima edizione di Un disco per l'estate.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Questa è la lista dei brani secondo l'ordine dell'edizione pubblicata a giugno 1974.

Lato A
  1. Piccola e fragile – 4:36 (Enrico Riccardi-Luigi Albertelli)
  2. Aria tu sole io – 3:54 (E. Riccardi-L. Albertelli)
  3. Anna Maria Laura e Teresa – 4:10 (Renato Pareti-Meuff)
  4. Woo-o-a – 5:24 (E. Riccardi-L. Albertelli)
  5. Vado via – 4:04 (E. Riccardi-L. Albertelli)

Durata totale: 22:08

Lato B
  1. Rimani – 3:42 (E. Riccardi-L. Albertelli)
  2. ...Che estate – 3:52 (Kativ-Drupi)
  3. Fumetto blu – 3:06 (Drupi-Meuff)
  4. Capita raramente – 3:30 (Rompigli-Franco Califano)
  5. Gola calda e denti bianchi – 3:39 (Guantini-Albertelli)
  6. Ma poi... – 4:07 (E. Riccardi-L. Albertelli)

Durata totale: 21:56

L'orchestra è diretta da Gianfranco Lombardi per quasi tutti i brani tranne Anna Maria Laura e Teresa e Gola calda e denti bianchi, dove l'orchestra è diretta da Natale Massara. La realizzazione e il mixage sono di Enrico Riccardi.

Il brano Segui me (Sail away) non venne inserito nell'album.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica