Dondurma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dondurma
Maraş dondurması in Kyoto.jpg
Origini
Luogo d'origineTurchia Turchia
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principali

Dondurma è il gelato tipico turco. I suoi ingredienti base di solito sono: panna o latte intero, panna montata, zucchero, salep (una farina derivata dai tuberi essiccati di alcune orchidee selvatiche, con funzione addensante, che rende il gelato semisolido e resistente allo scioglimento anche alle alte temperature estive) e mastica (una resina vegetale aromatica ottenuta dal lentisco, che serve a dare al composto il suo aroma distintivo e la sua caratteristica consistenza gommosa, appiccicosa e filante, simile a quella di un chewing gum).

Una variante contenente una maggior quantità di salep e dunque più solida, che si mangia a fette, talvolta con forchetta e coltello, è il cosiddetto "gelato di Maraş" (in turco Maraş dondurması) che prende il nome dall'omonima provincia dell'Anatolia meridionale (attualmente chiamata Kahramanmaraş), da cui si ritiene abbia origine.[1][2][3]

Il dondurma si consuma anche in Grecia, soprattutto nel nord del Paese, dov'è stato portato negli anni 1920 dai profughi turchi ellenofoni costretti ad abbandonare il proprio paese in quel periodo. In Grecia si è sviluppata una variante più soffice e malleabile dell'originale gelato turco, chiamata kaimaki[4][5].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente in Turchia vi era solo questo gelato a base di salep e mastice e la sua ricetta fu tenuta segreta per 300 anni dall'Impero ottomano, finché a metà del XIX secolo, un mercante siriano riuscì a trafugarla da Istanbul a Damasco, dove ne sviluppò una versione locale, chiamata booza. La variante siriana è più leggera e ariosa dell'originale dondurma turco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dondurma: The Wacky Turkish Ice Cream That Defies Laws of Gravity, su NDTV Food, 15 luglio 2017. URL consultato il 4 Dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Turkish Ice Cream Dondurma - What makes it special? How is it made?, su Istanbul on Food - Culinary Tours, 17 maggio 2013. URL consultato il 18 agosto 2019.
  3. ^ (EN) Maraş Dondurması - Maraş Ice Cream |, su Seasonal Cook In Turkey, 21 luglio 2012. URL consultato il 18 agosto 2019.
  4. ^ kaimaki. Contro questo caldo l’unica soluzione si chiama kaimaki, su Linkiesta, 20 giugno 2019. URL consultato il 18 agosto 2019.
  5. ^ Kaimaki greco, su Piero's Gelateria Italiana. URL consultato il 18 agosto 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]