Mastic (resina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mastic.jpg

Mastic (in greco: Μαστίχα) è una resina ottenuta dal lentisco (Pistacia lentiscus).[1] Nelle farmacie e negozi di prodotti naturali si chiama impropriamente "gomma arabica" (da non confondere con la vera gomma arabica che è un prodotto a base polisaccaride, essudato delle acacie) e "gomma Yemen". In Grecia, è noto come le "lacrime di Chios", essendo tradizionalmente ottenuto in tale isola greca e, come le altre resine naturali, prodotto in "lacrime" o goccioline. Originariamente si trova in stato liquido, viene quindi essiccato al sole in gocce di resina dura fragile e traslucida. Una volta masticata, la resina si ammorbidisce e diventa una gomma bianca brillante e opaca. Il sapore è amaro in un primo momento, ma durante la masticazione rilascia un sapore rinfrescante, come di pino o di cedro.

Dalla resina del lentisco in Grecia si ricavano gomme da masticare, dentifrici, liquori (come il Mastika), gelati, come prodotto principale o come ingrediente.

In Turchia viene utilizzata per il dondurma.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]