Domenico Montalto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Domenico Montalto (Milano, 8 luglio 1954Milano, 25 agosto 2011) è stato un giornalista e storico dell'arte italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu giornalista professionista dal 10 gennaio 1986. Dapprima lavorò alla Rusconi, mentre a partire dal 6 maggio 1991 passò all'Avvenire. Curò numerosi libri dedicati all'arte, sia da solo che insieme ad altri critici italiani. Collaborò all'allestimento di diverse mostre, fra le quali il ciclo "Pulchra Ecclesia" e diverse antologiche dedicate ai maggiori artisti italiani. Ha curato l'edizione in dieci volumi de "I capolavori della pittura" pubblicata da l'editoriale Del Drago di cui ha redatto le introduzioni al Quattrocento, Cinquecento e Seicento nonché molte voci monografiche. Ha diretto la rivista mensile di tecniche d'arte "Disegnare e Dipingere" edizione italiana dell'Artist's Magazine americano. Ha curato con Maurizio Calvesi due edizioni della Biennale d'arte contemporanea di Cremona, "Stauros". Negli ultimi anni è presidente del premio Morlotti. È vincitore del premio letterario per la poesia "La gerla d'argento"nel 1980 e "Brianza inedito" nel 1982.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Domenico Montalto, Alfredo Bonomi, Pierluigi Leali, cur. Zantti M., Lubrina-LEB, 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN68133093 · ISNI (EN0000 0000 3191 624X · LCCN (ENn92121263 · GND (DE105067040X
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie