Domenico Bidognetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Domenico Bidognetti (...) è un criminale italiano, ex membro dell'organizzazione criminale camorristica del clan dei Casalesi, originaria di Casal di Principe in provincia di Caserta..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cugino del boss dei Casalesi Francesco Bidognetti. È diventato un pentito e ha collaborato con la giustizia italiana nei primi mesi del 2008. Il suo soprannome è "Bruttaccione".

Il 2 maggio 2008, a Castelvolturno, fu ucciso suo padre, Umberto Bidognetti, vittima, molto probabilmente, di una vendetta trasversale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie