Divinità solari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Apollo, principale divinità solare presente all'interno della mitologia greca.

Una divinità solare è un dio o una dea che rappresenta il sole (divinità), o un aspetto di essa, di solito con la sua potenza percepita e resistenza. Innumerevoli divinità solari e l'adorazione dell'astro solale si ritrovano in tutte le civiltà nella maggior parte della storia documentata, in varie forme. Di seguito è elencata una lista di divinità solari presenti all'interno della mitologie mondiale:

Mitologie[modifica | modifica wikitesto]

Africane[modifica | modifica wikitesto]

Aborigeni australiani[modifica | modifica wikitesto]

Ainu[modifica | modifica wikitesto]

Araba[modifica | modifica wikitesto]

Azteca[modifica | modifica wikitesto]

Baltica[modifica | modifica wikitesto]

  • Saulė, dea del sole e della fertilità

Basca[modifica | modifica wikitesto]

  • Ekhi, dea del sole e protettore dell'umanità

Brasiliana[modifica | modifica wikitesto]

Buddhista[modifica | modifica wikitesto]

Cananea[modifica | modifica wikitesto]

Celtica[modifica | modifica wikitesto]

  • Belenos, il dio del sole, lo splendore,il pulito.

Belenos chiamato anche Bel, Belenus, Belinus Beleno, Belin. Il dio è collegato al fuoco come elemento trasformatore. Dio della luce, protettore delle pecore e del bestiame. Sua sposa è la dea Belisama. Sono figure paragonabili alle divinità classiche di Apollo e Minerva. Paragonabile al Dio irlandese Lugh, e al Dio Gallese Llew.

Cinese[modifica | modifica wikitesto]

Egizia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bast, gatto divino associato con il sole.
  • Horus, dio del cielo il cui occhio destro è stato considerato come il sole e quello sinistro la luna.
  • Amon, creatore divinità a volte identificato come un dio del sole.
  • Atum, il "distruttore del mondo" che rappresenta il sole che mette fine alla creazione. Originariamente associato con la terra, era considerato il dio creatore nella teologia eliopolitana.
  • Aton, dio del sole, il disco visibile del sole.
  • Khepri, dio della rinascita e del sorgere del sole.
  • Nefertum, dio della guarigione e della bellezza, che rappresenta la prima luce del sole.
  • Ra, dio del sole.
  • Sekhmet, dea della guerra e del sole, e, talvolta, anche della pestilenza oltre che creatrice del deserto.
  • Sopdu, dio della guerra e del caldo del sole estivo.
  • Ptah, dio dell'artigianato, delle arti in generale e della fertilità, a volte viene detto rappresentare il sole durante la notte.
  • Khnum, il dio del tramonto

Etrusca[modifica | modifica wikitesto]

Germanica[modifica | modifica wikitesto]

Greca[modifica | modifica wikitesto]

  • Elettriona, dea del sole, della mattino e del risvegliarsi.
  • Atena, dea della saggezza e dei mestieri, con caratteristiche accentuate anche di divinità solare.
  • Apollo, dio della luce dell'Olimpo, del sole, della profezia, della guarigione e anche della peste, del tiro con l'arco, dell'arte musicale e poetica.
  • Eos (mitologia), dea dell'aurora (giorno)
  • Helios, uno dei Titani dio del sole
  • Iperione (mitologia), Titano dio della luce, originariamente un epiteto del Sole dal significato letterale di "che si muove al di sopra".
  • Phanes, chiamato anche Protogonos ("il primo nato") e Erikepaios("donatore di vita"), progenitore di luce e vita, descritte con "ali d'oro", circondato dai segni dello Zodiaco ed equiparato con l'iranico Mitra (divinità).

Induista[modifica | modifica wikitesto]

  • Agni, dio del fuoco, associato con il sole.
  • Arimane o "Angra Mainyu", dio del sole e spirito malvagio secondo lo Zoroastrismo.
  • Mitra (divinità), dio della onestà, l'amicizia, i contratti, le riunioni e il sole del mattino.
  • Saranyu, dea dell'aurora e nuvole
  • Savitr, dio del sole all'alba e al tramonto
  • Surya-Ravi, dio del sole

Hittita[modifica | modifica wikitesto]

Incas[modifica | modifica wikitesto]

Inuit[modifica | modifica wikitesto]

Giapponese[modifica | modifica wikitesto]

Lusitana[modifica | modifica wikitesto]

Maori[modifica | modifica wikitesto]

Maya[modifica | modifica wikitesto]

Mespotamica[modifica | modifica wikitesto]

  • Šamaš, il dio accadico del sole e della giustizia
  • Utu (divinità), divinità dei sumeri del sole e della giustizia, perfettamente corrispondente al precedente.-

Minoica[modifica | modifica wikitesto]

Nativi americani[modifica | modifica wikitesto]

Norrena[modifica | modifica wikitesto]

  • Baldr, dio associato con la luce, la bellezza, l'amore e la felicità.
  • Dagr, personificazione del giorno.
  • Freyr, dio della fertilità, la sessualità, la pace e la luce del sole.
  • Sól, de facto la dea solare.

Persiana[modifica | modifica wikitesto]

  • Nahundi, dio del sole e del diritto

Polinesiana[modifica | modifica wikitesto]

Romana[modifica | modifica wikitesto]

Sami[modifica | modifica wikitesto]

  • Beiwe/Beaivi, dea del sole, la primavera, la fertilità e la sanità mentale

Slava[modifica | modifica wikitesto]

Turca[modifica | modifica wikitesto]