Distretto di Erfurt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Distretto di Erfurt
Informazioni generali
Nome ufficiale (DE) Bezirk Erfurt
Capoluogo Erfurt
Popolazione 1.240.400 (1989[1])
Dipendente da Germania Est Germania Est
Evoluzione storica
Inizio 25 luglio 1952
Causa Suddivisione della RDT in distretti
Fine 3 ottobre 1990
Causa Riunificazione tedesca
Preceduto da Succeduto da
Flag of Thuringia.svg Turingia Flag of Thuringia.svg Turingia
Cartografia
District of Erfurt in German Democratic Republic.svg

Il distretto di Erfurt (in tedesco Bezirk Erfurt) era uno dei 14 distretti in cui era divisa la Repubblica Democratica Tedesca, esistito dal 1952 al 1990.

Il capoluogo era la città di Erfurt.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto è stato istituito, con gli altri 13, il 25 luglio 1952, sostituendo i vecchi Stati tedeschi. Dopo il 3 ottobre 1990, è stato disallestito a causa della riunificazione tedesca, facendosi nuovamente parte dello Stato della Turingia.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Bezirk Erfurt confinava con Bezirk di Magdeburg, Halle, Gera e Suhl. Confina anche con la Germania Ovest.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Bezirk è stato diviso in 15 circondari (Kreis): 2 circondari urbani (Stadtkreis) e 13 circondari rurali (Landkreis):

Circondari urbani: Erfurt; Weimar.

Circondari rurali: Apolda; Arnstadt; Eisenach; Erfurt-Terra; Gotha; Heiligenstadt; Langensalza; Mühlhausen; Nordhausen; Sömmerda; Sondershausen; Weimar-Land; Worbis.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "40 Jahre DDR", National central administration for statistics, May 1989

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN131384335 · LCCN (ENn83030318 · GND (DE4015241-8 · WorldCat Identities (ENlccn-n83030318