Distretto di Potsdam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Potsdam
ex distretto
(DE) Bezirk Potsdam
Localizzazione
StatoGermania Est Germania Est
Amministrazione
CapoluogoPotsdam
Data di istituzione1952
Data di soppressione1990
Territorio
Coordinate
del capoluogo
52°24′N 13°04′E / 52.4°N 13.066667°E52.4; 13.066667 (Distretto di Potsdam)Coordinate: 52°24′N 13°04′E / 52.4°N 13.066667°E52.4; 13.066667 (Distretto di Potsdam)
Superficie12 568 km²
Abitanti1 123 800 (1989)
Densità89,42 ab./km²
Circondarivedi
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Distretto di Potsdam – Localizzazione

Il distretto di Potsdam (in tedesco Bezirk Potsdam) era uno dei 14 distretti in cui era divisa la Repubblica Democratica Tedesca, esistito dal 1952 al 1990.

Capoluogo era la città di Potsdam.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Potsdam fu istituito il 25 luglio 1952 nell'ambito della nuova suddivisione amministrativa della Repubblica Democratica Tedesca (i nuovi distretti sostituivano le precedenti Regioni).

Il distretto fu ricavato dalla parte occidentale dello stato del Brandeburgo.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Potsdam comprendeva 2 città extracircondariali (Stadtkreis) e 15 circondari (Kreis):

Presidenti del consiglio distrettuale (Vorsitzende des Rates des Bezirkes)[modifica | modifica wikitesto]

Primi segretari della sezione distrettuale della SED (Erste Sekretäre der SED]]-Bezirksleitung)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN126656673 · GND: (DE4046949-9