Distretto di Suhl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Distretto di Suhl
Informazioni generali
Nome ufficiale Bezirk Suhl
Capoluogo Suhl
549.400 abitanti (1989)
Dipendente da Germania Est Germania Est
Suddiviso in 1 città extracircondariale
8 circondari
Evoluzione storica
Inizio 25 luglio 1952
Causa Suddivisione della RDT in distretti
Fine 3 ottobre 1990
Causa Riunificazione tedesca
Preceduto da Succeduto da
Turingia Turingia
Cartografia
District of Suhl in German Democratic Republic.svg

Il distretto di Suhl (Bezirk Suhl) era uno dei 14 distretti in cui era divisa la Repubblica Democratica Tedesca, esistito dal 1952 al 1990.

Capoluogo era la città di Suhl.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Suhl fu istituito il 25 luglio 1952 nell'ambito della nuova suddivisione amministrativa della Repubblica Democratica Tedesca (i nuovi distretti sostituivano gli stati federati).

Il distretto fu ricavato dalla parte sud-occidentale dello stato della Turingia.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Suhl comprendeva 1 città extracircondariale (Stadtkreis) e 8 circondari (Kreis):

  • Città extracircondariali

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN158298784 · GND (DE4058528-1 · WorldCat Identities (ENlccn-n82212373