Discussione:Telegram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Computer n screen.svgInformatica
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello buono (settembre 2016).
BLievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
AVoce scritta in buon italiano e con buono stile. Sintassi e lessico adeguati, linguaggio chiaro e scorrevole, con uso attento di termini specifici. Strutturazione in paragrafi soddisfacente. (che significa?)
AI contenuti della voce sono interamente verificabili tramite fonti autorevoli e attendibili. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
BLievi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file o altri sono inadeguati. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel settembre 2016

Incipit[modifica wikitesto]

Continuo la discussione da Discussioni_utente:Vegetable#Avviso_Telegram. Queste sono a parer mio informazioni mancanti e rilevanti:

  • Il servizio è fornito gratuitamente da Telegram LLC (è importante per spiegare che il servizio è erogato solo da loro: non gira su software libero / replicabile, ed in ogni caso non chiedono sostentamenti commerciali);
  • I client sono software libero, sono diversi fra loro, e sono nati (indipendentemente) su più piattaforme; Le API sono open source (Dire che le API siano open è importante per spiegare che esistano diversi client anche non ufficiali)
  • Telegram è disponibile/fruibile per più piattaforme ("multipiattaforma" è tecnicamente scorretto: LibreOffice è multipiattaforma poichè è scritto una volta sola e portato per le altre; Telegram è riscritto da zero per essere nativo in ogni piattaforma (esclusivamente la versione in HTML Webogram è multipiattaforma).
  • Telegram "si distingue" per la crittografia punto-punto e non per cose ridicole e tecnicamente discutibili come l'autodistruzione dei messaggi lato-server

Se queste informazioni sono rilevanti allora propongo questo incipit:

Telegram Messenger è un servizio di messaggistica istantanea erogato senza fini di lucro da Telegram LLC. Vari client di Telegram sono disponibili come software libero per diverse piattaforme.
Le API open source di Telegram permettono di creare conversazioni crittografate punto-punto e di scambiare file grandi fino ad 1Gb.

--Valerio Bozzolan (msg) 15:18, 14 gen 2015 (CET)

Software libero[modifica wikitesto]

Non mi sembra corretto citare l'infrastruttura o parte di essa come software libero, dato che non lo è. A me pare più corretto l'incipit della versione in lingua inglese. --M/ 15:27, 14 gen 2015 (CET)

Non mi risulta vi sia scritto che l'infrastruttura di rete sia software libero... Anzi! Si legge al massimo che i client sono software libero, atti ad interfacciarsi ad un servizio che è fruibile gratuitamente (gratis non significa libero, infatti non lo è) --Valerio Bozzolan (msg) 15:44, 14 gen 2015 (CET)

Fine di lucro[modifica wikitesto]

Si è certi che non ci sia lucro? Non è presente pubblicità? Non rivendono i dati personali acquisiti? --Umberto NURS (msg) 00:18, 17 mag 2015 (CEST)

[@ Umberto NURS] Se usi Android, ti consiglio di installare F-Droid e da lì installare Telegram. Lo scopo di F-Droid è distribuire software libero e ne consegue che c'è sempre il codice sorgente disponibile per lasciare alla comunità di verificare che le app non abbiano librerie di monitoraggio (tipo Google Analytics) o librerie pubblicitarie (tipo Google Adword) (cosa che, siamo sinceri, la grandissima maggioranza delle applicazioni sul Play Store invece utilizza). Quindi Telegram, almeno su Android, sicuramente non trae profitti monitorando, spammando o inserendo backdoor o altre anti-funzionalità nei dispositivi delle persone.
Al contrario ovviamente ogni servizio Internet (così come il servizio Telegram) sono utilizzabili solo "sulla fiducia" di chi li mantiene: ovvero in pratica non puoi sapere al 100% cosa verrà fatto dei tuoi dati. Però se ipotizzassimo che Telegram traesse profitti dai tuoi dati, non credo che supporterebbero chat "segrete" e mostrassero a tutti che effettivamente siano sufficientemente sicure.
Però ci ho pensato: certo, trarrebbero profitti mostruosi se lo scopo fosse rovinare gli investitori in azioni Facebook-WhatsApp (che ora sono la stessa cosa). Sarebbe insomma divertente se uscisse fuori che Telegram avesse fatto miliardi proprio soltanto grazie al rispetto della privacy delle persone e rimanendo "senza fini di lucro". :) --Valerio Bozzolan (discussioni) 12:10, 17 mag 2015 (CEST)
Va bene, mi piace la risposta. Ci vorrebbe qualche fonte terza, e proverò anche io a cercarne qualcuna. --Umberto NURS (msg) 22:11, 17 mag 2015 (CEST)
Non c'è alcuno scopo di lucro e i dati non vengono rivenduti, le FAQ sul sito ufficiale sono chiare e precise. Fonte terza? Mi sembra una richiesta impossibile da soddisfare, Telegram LLC ha fatto il possibile per garantire la trasparenza ma la verità la sa solo la dirigenza. Per quanto riguarda il sostentamento economico, Durov ha recentemente dichiarato che stanno pensando ad una funzione di donazioni per i bot con una piccola cifra trattenuta da Telegram, affinché sia possibile pagare le spese per il mantenimento dei server e per pagare il lavoro agli sviluppatori.--DeXeD (msg) 11:09, 3 mar 2016 (CET)
Ho un pochino cambiato il paragrafo. Da «La società Telegram LLC è senza fini...» a «I fondatori hanno annunciato che la società Telegram LLC è senza fini»... Così trapela un pochino che ci sono solo fonti primarie... --Valerio Bozzolan (msg) 21:49, 8 nov 2016 (CET)

Spostamento[modifica wikitesto]

Considerando il fatto che Telegram non è poco conosciuta chiedo se posso spostare questa pagina a Telegram e la disambigua la metto in Telegram (disambigua). Qualcuno è contrario o ha commenti? --Martin (scrivimi) 21:27, 4 mag 2016 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole --Umberto NURS (msg) 22:52, 4 mag 2016 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole perchè siamo in Wikipedia in lingua italiana, se fossimo in lingua inglese sarei contrario :) --79.36.92.48 (msg) 00:35, 5 mag 2016 (CEST)
Bhè, serto, lì Telegram ha un significato proprio... Sposto intanto. --Martin (scrivimi) 14:38, 5 mag 2016 (CEST)
✔ Fatto, vedendo la richiesta di cancellazione immediata ho direttamente spostato la vecchia Telegram (software) a Telegram, sovrascrivendo la cronologia di quest'ultima. Restano da correggere i collegamenti in entrata a Telegram (software), perché va cancellata (l'ho tenuta provvisoriamente per non creare link rossi). Buona giornata :) --Dry Martini → confidati col barista 16:49, 5 mag 2016 (CEST)
Ho orfanizzato Telegram (software) nel ns-0 e l'ho quindi cancellata. --Dry Martini → confidati col barista 17:03, 5 mag 2016 (CEST)
Grazie mille per la tua disponibilità! [@ Dry Martini] --Martin (scrivimi) 18:03, 5 mag 2016 (CEST)

Compatibilità con BlackBerry OS 10.3[modifica wikitesto]

Noto che il sistema BlackBerry è tabellato tra quelli che non hanno una versione ufficale dell'app, ma in realtà ciò è falso in quanto sull'OS 10.3 possono girare quasi tutti i programmi per Android (quelli con estensione .apk) e tra questi anche Telegram. L'app non è stata progettata per i BlackBerry e lo riconosco (su BBWorld ed Amazon App-Shop si trovano solo versioni non ufficiali), ma secondo me sarebbe opportuno aggiungere la possibilità di installare la versione ufficiale per Android. Credete che sia sufficiente fare un distinguo all'interno della tabella? --Umberto NURS (msg) 18:13, 18 nov 2016 (CET)

✔ Fatto la modifica in tabella. --Umberto NURS (msg) 17:53, 28 mar 2017 (CEST)