Discussione:Sylva Koscina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Crystal Clear app Login Manager.svgBiografie
Mplayer.svgCinema
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello buono (dicembre 2021).
BLievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
BLievi problemi relativi alla verificabilità della voce. Un aspetto del tema non è adeguatamente supportato da fonti attendibili. Alcune fonti andrebbero sostituite con altre più autorevoli. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
ALa voce è corredata da un adeguato numero di immagini e altri supporti grafici, in tema con il contenuto della voce, oppure non ne necessita alcuno. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel dicembre 2021

padre greco[modifica wikitesto]

Padre greco????
Si deve cercare nelle pagine biance di Croazia. Cerca "Košćina". Kubura 08:33, 25 lug 2007 (CEST)[rispondi]

La famiglia di Silva è da Split è Trogir (in croato: "splitsko-trogirska obitelj"). Kubura 10:49, 30 lug 2007 (CEST)[rispondi]
Silvia Koscina non può essersi laureata in medicina a 22 anni 15:20 02/01/2008 Roberto Marchini Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.25.119.152 (discussioni · contributi) 15:29, 2 gen 2008 (CET).[rispondi]
Nella sua filmografia, a mio parere, c'é un errore: non mi pare che la Koscina compaia, nemmeno in un piccolo cammeo, nel film Il vedovo..... ma non mi vorrei sbagliare! Miami91 13:47, 4 marzo 2008
L'origine greco-polacca della Koscina è confermata dal dizionario del cinema italiano che ho messo in bibliografia (c'è il link alla pagina esatta). --Lucio Di Madaura (disputationes) 18:16, 29 lug 2008 (CEST)[rispondi]
La filmografia va ricontrollata attentamente sulla base di quella del dizionario del cinema linkato in bibliografia: ad esempio Il vedovo non risulta (e sono sicuro che non c'è perché il film l'avrò visto una decina di volte). --Lucio Di Madaura (disputationes) 15:46, 23 ott 2008 (CEST)[rispondi]

Croata?[modifica wikitesto]

Mi sembra quantomeno fuorviante dire che fosse croata. Aveva la nazionalità yugoslava per nascita ed eventualmente quella italiana (non sono sicuro fosse naturalizzata). Non era neanche di etnia croata, visto che il padre era greco e la madre polacca. Io direi di togliere "croata" all'inizio.--Gspinoza (msg) 14:05, 27 mag 2011 (CEST)[rispondi]

Crimen[modifica wikitesto]

Non mi risulta che la Koscina abbia partecipato a "Crimen" di Camerini, del '60... Eppure risulta sia qui, sia nella scheda del film. Se qualcun altro conferma (per quanto io sia ragionevolmente sicuro, meglio un secondo parere!) è possibile espungerla dal cast? Conosco il film, l'ho visto tante volte. Andrea72vo (msg) 13:55, 4 gen 2019 (CET)[rispondi]

"qualche testo di cinema riporta erroneamente"[modifica wikitesto]

Abbiamo fior fior di libri che ci dicono che è nata da padre greco e madre polacca, perchè questa informazione dovrebbe essere erronea? Forse qualcuno a pensato che essendo nata in Croazia allora è impossibile che i genitori avessero altre nazionalità? Quale fonte va in contraddizione con tutte quelle che riportano questa origine greco-polacca? Io non ne vedo nel testo, a meno che non lo dica Bogdan Šušnjar (illeggibile su Google Books). --Martin Mystère (contattami) 15:16, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]

Dato che si nega che il suo vero nome fosse Koskinan, vorrei chiedere a [@ Blackcat] perchè ha scritto che invece era Silvija Košćina e quali sono le sue fonti. Nel 2017, [@ Doctor01~itwiki] scrisse che a dirlo era Lafayette, salvo poi cancellare tutto. E' Doctor Wiki ad introdurre l'idea del Koskinon e dell'origine greco-polacca "riportati erroneamente". Prima si diceva (senza fonte) che "Per scopi pubblicitari inventò di essere nata Sylva Koskinon, di padre greco e madre polacca", frase introdotta nel 2012 da [@ Inoslav Bešker]. Oltretutto Besker non ha mai detto che i Koscina proprietari del cantiere di Spalato erano suoi avi, come sembra ora, ma semplicemente che "il cognome Košćina portavano (sic) i proprietari del primo grande cantiere marittimo a Spalato".
Sinceramente penso che Besker, utente nato a Zagabria nel 1950, volesse in tutti i modi affermare che la Koscina era al 100% croata, con genitori croati, basandosi principalmente sul fatto che Košćina è un cognome diffuso in Croazia. Poi altri utenti venuti dopo trovandosi di fronte a fonti che parlavano di un'origine greco-polacca hanno tentato di far quadrare il tutto. Visto che le fonti non paiono dire che questi Košćina di Spalato fossero suoi parenti, ma che al contrario tutte parlano di genitori greci e polacchi, io modificherei l'inizio della voce di conseguenza. --Martin Mystère (contattami) 15:32, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
vanno verificate le fonti.. altrimenti andrebbero rimossi le parti.. --SurdusVII (segnami qua) 15:38, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Martin Mystère], il suo cognome è Košćina (pronuncia kosh-cìna, peraltro con accento sulla i, laddove noi la chiamiamo Còscina)... -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 20:25, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Blackcat] Amico mio, la domanda era piuttosto chiara: qual è la tua fonte? --Martin Mystère (contattami) 20:28, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
Sono onorato della tua amicizia, [@ Martin Mystère], fonte che si chiama Košćina? -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 20:29, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
La fonte per dire che il suo nome è Košćina, qual è? Come avrai sicuramente letto, secondo molti libri si chiamerebbe Koskinon (il padre sarebbe greco). --Martin Mystère (contattami) 20:38, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Martin Mystère] Koskinon? Non lo so, ma mi parrebbe strano, semmai Koskinou, visto che è donna e si afferma sia di origine greca. -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 20:56, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Martin Mystère], qui è citata come Silvia Košćina, fonte in croato, scheda cinematorgrafica di Bitka na Neretvi... -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 21:05, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Blackcat] Ti reputo un utente di grande esperienza, ma come è possibile che non riesci a rispondere ad una semplice domanda? Ti ho chiesto dove hai letto che il suo vero nome sarebbe Silvija Košćina, non ipotesi sul suo eventuale cognome greco. A questo punto comincio ad immaginare che te lo sia inventato partendo dal presupposto che Koscina dovesse essere per forza l'italianizzazione di un cognome croato. Però proviamoci ancora una volta: hai qualche fonte affidabile per affermare che il suo vero cognome sia Košćina? --Martin Mystère (contattami) 21:07, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
Hai risposto mentre stavo scrivendo il precedente messaggio. Quella non mi pare una fonte seria, è un incompleto database croato abbandonato dal 2016 di cui non si è mai sentito parlare e il link riguarda un solo film. Avevi usato quello all'epoca? Oppure stai cercando delle fonti adesso? --Martin Mystère (contattami) 21:12, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[× Conflitto di modifiche] |[@ Martin Mystère] Qui, altra fonte in croato, la dà come Sylva Koscina nome d'arte, e Silva Košćina nome di nascita. La fonte dice letteralmente Alcune fonti affermano che fosse figlia di un greco e di una polacca (Neki izvori navode da je bila kćer Grka i Poljakinje), ma non conferma affatto. Magari sentiamo [@ AndreaD'orrio] che mi risulta conosca benissimo il serbocroato e potrebbe darci un aiuto maggiore. -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 21:15, 21 dic 2021 (CET)
[@ Martin Mystère], no, la lessi anni fa su una fonte in cartaceo dell'ex Jugoslavia, ma non è in mio possesso.[rispondi]
Vabbè, ma è chiaro che fonti dell'ex Jugoslavia o dell'attuale Croazia vedano che un'attrice nata ad Agram viene costantemente accreditata come Koscina per i film che gira in Italia e pensino si tratti della semplificazione di un loro cognome. Poi i recenti siti web da te citati potrebbero benissimo aver copiato dalla hr.wiki. Io pensavo avessi fonti più attendibili, o perlomeno ancora in tuo possesso, e non che fossi andato a memoria. Aspettiamo AndreaD'orrio, anche se penso che quelle fonti cartacee italiane, scritte nei primi anni 2000 da esperti di cinema e di biografie, non si possano trascurare. --Martin Mystère (contattami) 21:38, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
Inizio ringraziando [@ Blackcat] per il ping. La traduzione fatta da Blackcat dall'estratto del Nacional è corretta. Io ho cercato altre fonti trovando poca roba (e non il massimo dell'affidabilità), ad esempio qui viene riportata come Silva Koscina mentre in altre due fonti[1][2] viene riportata come nel Nacional. Inoltre posso dirvi che, seppur non largamente diffuso, Košćina è un cognome presente sul territorio croato.[3][4] Spero di essere stato d'aiuto, chiedete pure per qualsiasi altra cosa. AndreaD'orrio (msg) 21:37, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Martin Mystère], gli esperti cinematografici non sono esperti linguisti, non vuol dire niente "essere esperto cinematografico". Quanto alla fonte di cui ti parlavo non era una fonte cartacea italiana, era una fonte jugoslava cartacea degli anni '70 di proprietà di un'amica di Sarajevo che vive a Roma da anni... -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 21:53, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
Interessanti le due enciclopedie, una del 2021 e l'altra del 2009, non riesco a valutarne a pieno la serietà, ma mi paiono abbastanza vailde. Però il problema rimane: secondo le fonti italiane (e ricordo che la Koscina ha abbandonato Zagabria da adolescente ed ha vissuto e lavorato in Italia tutta la vita) la sua era una famiglia greco-polacca. Sinceramente aggiungerei una semplice nota, spiegando che secondo alcune fonti croate lei proverebbe dalla famiglia dei Košćina e che quindi ci sarebbe una contraddizione, ma nel testo darei la priorità a Koskinon e ad un padre greco. Non mi pare che nelle fonti croate si parli della sua famiglia (dico bene, [@ AndreaD'orrio]?), quindi a maggior ragione propenderei per dare la priorità ai libri italiani, quando si parla delle origini dell'attrice.
[@ Blackcat] E infatti non abbiamo bisogno di linguisti. Forse per te un "esperto cinematografico" (parole tue) non ha significato, ma per me Lancia e Poppi, che nella loro carriera si sono occupati di scrivere solamente libri sul cinema, sono autorità riconosciute e valide. Infine è chiaro che la tua non era una fonte italiana, ed è appunto quello che cercavo di spiegarti, ovvero di come un giornalista yugoslavo possa facilmente aver fatto un errore sapendo che Košćina esiste come cognome e supponendo fosse quello vero. --Martin Mystère (contattami) 22:03, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[ Rientro] Per le fonti questo è quello che passa il convento [@ Martin Mystère], so anche io che non sono proprio il massimo e speravo di trovare qualcosa su siti istituzionali ma niente. Nella fonte citata da [@ Blackcat][5] ci sta scritto:"Rođena je u Zagrebu 22. kolovoza 1933., a rodom je iz splitsko-trogirske obitelji. Bila je talijanska manekenka i glumica, koja je uživala veliku popularnost 1950-ih i 1960-ih. Neki izvori navode da je bila kćer Grka i Poljakinje." (Nata a Zagabria il 22 agosto 1933, è originaria di una famiglia spalato-traurina. È stata una modella e attrice italiana che che ha goduto di grande popolarità negli anni '50 e '60. Alcune fonti affermano che fosse figlia di un greco e di una polacca). AndreaD'orrio (msg) 22:21, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
Sinceramente non prendo molto sul serio un articolo di giornale del 2019, come dicevo potrebbe aver copiato da hr.wiki dove, in effetti, leggo "Iako je rođena u Zagrebu, rodom je iz splitsko-trogirske obitelji", frase presente già nel 2007. Ed è proprio perchè questo è quello che passa il convento che darei maggior valore a chi dice che suo padre era greco, mentre relegherei le versioni alternative ad una nota (o non le metterei, ma son sicuro che poi in futuro tornerebbe qualcuno a cambiare, invece con una nota si evita ciò e si è anche più completi). --Martin Mystère (contattami) 22:30, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]
[@ Martin Mystère], siccome nonostante i miei 17 anni e 4 giorni di Wikipedia rimango umile, non presumo di conoscere la grafia croata meglio di un giornalista croato :-) Non arrivo a questi livelli -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 23:10, 21 dic 2021 (CET)[rispondi]

Ho corretto così, mettendo anche una nota per completezza e maggiore sicurezza. Ringrazio [@ AndreaD'orrio] per quelle due enciclopedie web croate. [@ Blackcat] Nonostante i tuoi 17 anni di onorato servizio, non hai ancora imparato ad evitare interventi provocatori e/o inutili. --Martin Mystère (contattami) 19:03, 23 dic 2021 (CET)[rispondi]

[@ Martin Mystère] avevi bisogno della chiosa per avere l'ultima parola? Era un intervento perfetto fino a croate.. -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 19:40, 23 dic 2021 (CET)[rispondi]

[@ Martin Mystère] Gentile Martyn Mystère scrive: “Sinceramente penso che Besker, utente nato a Zagabria nel 1950, volesse in tutti i modi affermare che la Koscina era al 100% croata, con genitori croati, basandosi principalmente sul fatto che Košćina è un cognome diffuso in Croazia.”

È un pensiero alquanto offensivo. Come si permette di giudicare i miei intenti? Da quale pulpito?

Io non ho voluto nulla tranne svolgere il mio dovere professionale, da giornalista e da docente, cioè pubblicare i fatti accertati. Soprattutto non ho voluto niente “in tutti i modi”. Non me ne può fregare di meno se una starletta o star fosse “100% croata”, o greca, o giapponese. Dopotutto, la nazionalità della signora Koscina, scritto in italiano, fu italiana, acquisita. Anche Enciclopedia croata la reputa italiana, non croata, ma di origini croate ([6]). Si dà il fatto che il suo nome fu scritto ‘’Silva Košćina’’ sulla locandina della ‘’Bitka na Neretvi’’ (in italiano tradotto come La Battaglia della Neretva, anche se la traduzione corretta dovrebbe essere La Battaglia della Narenta, tenendo conto del nome italiano del fiume). Non mi risulta che la signora non fu consenziente.

La nazionalità d’un essere umano non è fonte di sua gloria personale. E poi, se un personaggio veramente aggiunge qualcosa alla gloria d’una nazione ciò non rende gloria ad alcun altro appartenente alla stessa nazione, mica è infettiva, la gloria nazionale. Anche se lo svedese Ibrahimović ha mamma croata, ciò non cambia una virgola del fatto che nel calcio sono stato una frana. Se valgo, lo valgo per quello che ho fatto, non per la mia appartenenza a qualsiasi nazione, tanto meno a quella nella quale son nato senza alcun impegno mio. Siamo seri.

Essendo spalatino (per caso sono nato a Zagabria), so per certo, almeno dall’epoca de Il Ferroviere, che la signora appartenne di nascita alla famiglia Košćina, di Traù, ed esattamente al suo ramo spalatino (avevo i suoi cugini come vicini di casa nella stessa palazzina). Tra le due guerre Spalato era una città piccola dove, nel ceto borghese, quasi tutti conoscevano quasi tutti.

Se vuole, può cancellare ciò che avevo scritto, chi se ne importa. Non si azzardi, però, di imputarmi intenti che non sono miei, tanto meno quelli nazionalisti, che mi fanno schifo. --Inoslav Bešker (msg) 01:36, 2 gen 2022 (CET)[rispondi]

[@ Inoslav Bešker] Non era mia intenzione offenderti. Come vedi quell'ipotesi è stata formulata prima che venissero fuori le fonti croate che riportano Košćina come suo vero nome, tra cui l'enciclopedia croata che tu stesso riporti. Spero che l'attuale versione della voce vada bene anche a te, con una nota che spiega la contraddizione tra le fonti croate e il fatto che avesse un padre greco.
Dopotutto è vero che era di nazionalità italiana acquisita, ma questo non ci dice nulla sul suo vero cognome. Neanche il nome con cui fu accreditata in Bitka na Neretvi è un dato utile. Tu non sei una fonte attendibile e il fatto che tu conoscessi i cugini non può essere utilizzato su Wikipedia. Tuttavia, anche considerando che ciò sia vero, essere imparentati con dei Košćina (i cugini) non implica che il suo cognome fosse quello. Dovresti aver conosciuto direttamente il padre di lei per poter fare assunzioni. --Martin Mystère (contattami) 11:00, 2 gen 2022 (CET)[rispondi]
No, io non sono la fonte, nemmeno una fonte. Sono un professionista della informazione che conosceva le fonti. Se a lei non va bene, basterebbe andare a Zagabria e consultare l'anagrafe (su falsariga del consiglio di Rogero Bacone di guardare nella bocca del cavallo per sapere quanti denti ne ha). Ma che tipo di fonte sarebbe lei? Ripeto: siamo seri.--01:23, 3 gen 2022 (CET) --Inoslav Bešker (msg) 01:23, 3 gen 2022 (CET)[rispondi]
Ah, quasi dimenticavo: su quale fonte lei, gentile Martin Mystère, basa il suo giudizio che io volessi "in tutti i modi affermare che la Koscina era al 100% croata"? Quali di quei "tutti modi" lei ha trovato nelle fonti? Dove? O come fonte basti il fatto ch'io sia nato a Zagabria? Dalle mie parti le sue affermazioni sul mio conto si chiamano insinuazioni. Basate sui pregudizi etnici. A proposito: ma lei conosceva il presunto Sig. Koskinon? Come intimava Garibaldi ai romani: sia serio. --Inoslav Bešker (msg) 02:09, 3 gen 2022 (CET)[rispondi]
[@ Inoslav Bešker] Premetto che le risorse di Wikipedia andrebbero usate per migliorare la stessa e non per dipanare beghe personali, ma non posso esimermi dal risponderti dato che ti sei offeso e non era assolutamente mia intenzione. A me importa esclusivamente che nella voce della Koscina vengano scritte informazione veritiere e verificabili.
Quello che continui a non voler affrontare è il fatto che la totalità delle fonti in lingua italiana e inglese riportano il cognome Koskinon, dato che l'attrice proveniva da una famiglia greca-polacca. La fonte non sono io, questo ti dev'essere ben chiaro. Se sei in possesso di fonti autorevoli che riportino un altro cognome citale e vedremo di valutarle assieme. Potresti persino andare all'anagrafe di Zagabria tu stesso, sinceramente a me viene molto difficile in questo particolare momento.
In conclusione, due parole sulla mia frase "penso che Besker, utente nato a Zagabria nel 1950, volesse in tutti i modi affermare che la Koscina era al 100% croata, con genitori croati, basandosi principalmente sul fatto che Košćina è un cognome diffuso in Croazia". Questa è la tua modifica del 2012 con la quale di punto in bianco scrivesti che il suo vero nome era Silva Košćina e che ""košćina" in lingua croata čakava significa „un osso grande“; il cognome Košćina portavano i proprietari del primo grande cantiere marittimo a Spalato fondato nel 1831". Sicuramente è vero che košćina in croato ciacavo significa un osso grande, sicuramente è vero che i proprietari del primo grande cantiere marittimo a Spalato si chiamavano Košćina, nessuno lo mette in dubbio... ma dire che l'attrice portava quel cognome è, in mancanza di fonti, una tua mera supposizione. Molto probabilmente aveva dei parenti con quel cognome e tu li avrai conosciuti, ma le fonti ad oggi riportano un altro cognome per lei e per suo padre. Non c'era nessuna insinuazione o pregiudizio etnico: tu sei di Zagabria e in quanto croato sei naturalmente portato a supporre che un'attrice croata che in Italia si fa accreditare Koscina abbia semplificato un cognome croato da te noto. Con o senza fonti a supporto. E come vedi ci sono altre fonti croate che hanno fatto il tuo stesso ragionamento, mentre quelle provenienti da altre nazioni no. --Martin Mystère (contattami) 19:00, 3 gen 2022 (CET)[rispondi]
Questo però, [@ Martin Mystère], dovrebbe servire a far capire che non ci si improvvisa linguisti ed esegeti. A ciascuno il proprio. Non siamo noi italiani a dover decidere come una croata debba scrivere il proprio nome. Confido che l'insegnamento serva e che tu non insista a voler insegnare il croato ai croati :-) . -- Blackcat Ar Icon Contact.svg 23:42, 3 gen 2022 (CET)[rispondi]