Discussione:Sergio Bonelli Editore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Copie vendute[modifica wikitesto]

la fonte riportata per il numero di copie vendute dalla Bonelli mi sembra tutto meno che NPOV e anche non autorevolissima... sarei per rimuoverla, ma vorrei prima vedere se ci sono altri pareri in merito... --torsolo 14:33, 24 mar 2010 (CET)Rispondi[rispondi]

Mi sento di dubitarne anche io. --Kal - El 15:13, 24 mar 2010 (CET)Rispondi[rispondi]
A me pare che vada bene. È un sito che aveva contatti con la Bonelli. --Martin Mystère 5.0 (msg) 12:57, 25 mar 2010 (CET)Rispondi[rispondi]
mmm... imho una fonte terza sarebbe decisamente meglio... possibile che non ci sia un ente indipendente (da editori e fansite) che raccolga questi dati? --torsolo 14:55, 25 mar 2010 (CET)Rispondi[rispondi]
Credo che una volta li ospitavano anche qui, ma non li ho trovati. Magari in qualche notizia di AF news ma idem, scarsi risultati. In compenso ho trovato questo, magari ha qualche informazione utile in generale. Suggerisco comunque, nell'incipit, di contestualizzare i dati (es. X ha venduto TOTmila albi nel 200X). --Azrael 21:28, 25 mar 2010 (CET)Rispondi[rispondi]

L'Audace Bonelli[modifica wikitesto]

Piccola questine formale: inserendo nella voce il riferimento al volume L'Audace Bonelli sia in bibliografia che in nota avevo inserito come autore AA.VV. (autori vari). La dicitura è stata modificata ed ora in bibliografia il testo viene attribuito ad "Pier Luigi Gaspa; et al" mentre in nota compare come "Pier Luigi Gaspa (a cura di)". Secondo me è il caso di trovare una soluzione univoca (anche perchè ho intenzione di inserire altri riferimenti al prezioso libro e vorrei capire come regolarmi). A tal proposito vorrei far notare che Pier Luigi Gaspa non è il curatore del volume, è solo l'autore del primo dei saggi che compongono il libro. Ufficialmente il volume è a cura di Napoli Comicon ma avevo preferito evitare l'intestazione perchè troppo generica (tutti i libri collettivi della comicon sono così intestati).--Antonio d'alessandro (msg) 22:44, 8 giu 2013 (CEST)Rispondi[rispondi]

Non possiedo il libro, che però conosco. Pare anche anche a me che la dicitura AA VV (controlla in aiuto:bibliografia, posso sbagliare, ma credo vada senza i punti) sia la più adeguata. È, in ogni caso, certamente da uniformare con un'unica dicitura (la stessa pagina che ti ho indicato poco sopra può venire in soccorso per scegliere la forma più adatta). Ciao, --Kal - El 00:21, 9 giu 2013 (CEST)Rispondi[rispondi]
le ho provate tutte per far saltare fuori la scritta giusta, che è quella in bibliografia, ma i parametri esistenti, almeno per le mie capacità, non sono in grado di fare meglio... si può anche riportare come prima o come suggerisce Kal-El, non c'è problema... --torsolo 00:44, 9 giu 2013 (CEST)Rispondi[rispondi]
anzi, per tagliare la testa al toro, ci ho pensato io stesso... scusate l'inghippo... --torsolo 00:47, 9 giu 2013 (CEST)Rispondi[rispondi]
In effetti controllando su aiuto:bibliografia (come saggiamente suggerito da Kal El) ho verificato che lo standard di wiki è quello di citare l' autore del primo saggio ed indicare "et al". Quindi la versione corretta è quella in bibliografia e a quella mi atterrò per le citazioni future. Grazie a tutti e buon lavoro! --Antonio d'alessandro (msg) 12:56, 9 giu 2013 (CEST)Rispondi[rispondi]

zagor[modifica wikitesto]

niente su zagor? --Idraulico liquido (msg) 16:17, 2 feb 2017 (CET)Rispondi[rispondi]

diverse denominazioni della casa editrice[modifica wikitesto]

Le varie denominazioni della casa editrice (Cepim, Araldo, ecc...) sono state usate contemporaneamente o in periodi diversi?Idraulico liquido (msg) 10:30, 24 apr 2017 (CEST)Rispondi[rispondi]

Si riesce a indicare gli anni in cui la denominazione è stata utilizzata? Nel corso degli anni la casa editrice ha assunto diversi nomi:
  • Redazione Audace
  • Edizioni Audace
  • Audace
  • Araldo
  • Edizioni Araldo
  • Daim Press
  • Editoriale CEPIM
  • CEPIM
  • Altamira
  • Edit. L'Isola Trovata
  • L'Isola Trovata
  • Sergio Bonelli Editore

Idraulico liquido (msg) 14:48, 11 lug 2017 (CEST)Rispondi[rispondi]

pubblicazioni future[modifica wikitesto]

Ha senso fare un paragrafo sulle future pubblicazioni? Non sarebbe meglio aspettare che vengano effettivamente pubblicate e poi inserirle? Idraulico liquido (msg) 15:26, 3 mag 2017 (CEST)Rispondi[rispondi]

Anche a me il paragrafo in questione ha sempre suscitato delle perplessità. Essendo serie in lavorazione le informazioni sono troppo generiche e troppo suscettibili di variazioni. Inoltre sono notizie a mio avviso più di interesse "promozionale" che di stampo enciclopedico. Vediamo cosa ne dicono gli altri.--Antonio d'alessandro (msg) 12:00, 5 mag 2017 (CEST)Rispondi[rispondi]

Sposto qui le pubblicazioni future, in attesa che abbia senso inserirle nell'elenco.

Idraulico liquido (msg) 14:49, 11 lug 2017 (CEST)Rispondi[rispondi]

senza fonti[modifica wikitesto]

Sposto qui affermazioni rilevanti ma prive di fonti, in attesa che qualcuno le trovi:

  • con oltre 25 milioni di copie vendute annualmente. Nel 2015 ha avuto un ricavato di circa 30 milioni di euro, chiudendo con quasi 2 milioni di attivo nel bilancio[senza fonte]
  • Martin Mistere e considerato il punto di passaggio tra le serie classiche della Bonelli (Tex, Zagor, Mister No) e quelle del nuovo corso (Dylan Dog, Nick Raider, Nathan Never), sia per le tematiche trattate, sia per aver aperto la strada a nuove iniziative editoriali,[senza fonte]
  • Dylan DOg che raggiungerà per la prima volta la tiratura di ottocentomila copie mensili, grazie a un personaggio fortemente originale rispetto ai precedenti eroi dalla Bonelli.[senza fonte] In seguito al successo di Dylan Dog, molte case editrici hanno cominciato a pubblicare fumetti nello storico formato bonelliano 16 x 21 cm con foliazione di 100 pagine in bianco e nero.[senza fonte] Queste edizioni saranno indicate con il termine bonellide.
  • Ken Parker in quanto la qualità delle storie mal si concilia con la quantità della produzione mensile,[senza fonte] La serie mette in crisi, per la prima volta, la tradizionale divisione della critica tra fumetto d'autore e fumetto seriale. Grazie alla cura artistica di sceneggiatura e disegni e alla novità dei contenuti, questo "western" atipico e originale attua una vera e propria rivoluzione narrativa del fumetto popolare italiano.[senza fonte]
  • Mister No , più adatto al mutato clima culturale: moderno e scanzonato, un po' eroe e un po' antieroe, possiede una distinta vena antiretorica.[senza fonte]


Idraulico liquido (msg) 14:54, 12 lug 2017 (CEST)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 3 collegamento/i esterno/i sulla pagina Sergio Bonelli Editore. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 08:33, 9 nov 2018 (CET)Rispondi[rispondi]

elenco personaggi[modifica wikitesto]

C'è un lungo elenco di personaggi per il quali non è indicata la serie all'interno della quale sono stati pubblicati. Idraulico (✉) 14:42, 1 apr 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Sergio Bonelli Editore. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 23:33, 5 mag 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Sergio Bonelli Editore. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 06:30, 18 set 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

Sezioni simili nella voce Sergio Bonelli Editore[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Fumetti.
– Il cambusiere Gce ★★★+4 16:42, 13 gen 2020 (CET) Nella voce Sergio Bonelli Editore le sezioni Sergio Bonelli Editore#Elenco dei personaggi e delle testate e Sergio Bonelli Editore#Pubblicazioni si soprapongono, alcune si ripetono in entambi e altre no, alcune hanno Wikilink in entrambe le sezioni, la cosa secondo me crea un po di confusione.--93.61.55.121 (msg) 15:54, 2 apr 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

Vero. Il primo è un elenco dei personaggi e delle testate in ordine cronologico mentre il secondo divide tra serie ancora pubblicate e quelle concluse. Io lascerei solo il il primo, aggiungendo eventualmente se la serie è conclusa o se è una miniserie. Idraulico (✉) 16:11, 2 apr 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]
Giusto. Però io dividerei in due sezioni, considerato che la corrispondenza personaggio/testata per quanto frequente non è valida in tutti i casi. Due elenchi: uno per i personaggi e uno per per le pubblicazioni. Che poi è la distinzione "di base" che usiamo nei rari casi in cui c'è troppo da dire per una sola voce (es: Devil e Daredevil): personaggio/pubblicazione. Va bene indicare se la serie è conclusa o meno, ma direi che basta anno d'inizio - fine se c'è, se no "in corso").--Kal - El 13:32, 3 apr 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]
sono d'accordo con Kal-El.--87.27.156.88 (msg) 09:53, 11 apr 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

Videogiochi[modifica wikitesto]

Il paragrafo in oggetto non contiene videogame prodotti dalla Bonelli ma da altri. Non ha senso quindi inserirli qui. -Idraulico (msg) 11:25, 3 mag 2020 (CEST)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni interrotti[modifica wikitesto]

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 04:55, 19 giu 2020 (CEST)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni interrotti[modifica wikitesto]

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 05:28, 6 feb 2021 (CET)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni interrotti[modifica wikitesto]

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 06:41, 25 mar 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

  1. ^ Sergio Bonelli Editore: Stefano Vietti e Alessandro Bignamini al lavoro su una miniserie intitolata "I pionieri dell'Ignoto", su comixfactory.blogspot.it, Comix Factory, 16 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.