Discussione:Luigi Brugnaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Dibattito sul fondatore della prima agenzia interinale italiana[modifica wikitesto]

Questo paragrafo Incisivo fu quello che accadde qualche anno prima, nel 1993, a Marghera dove un immigrato di colore aprì la prima agenzia interinale italiana. Infatti, nonostante l'enorme successo ottenuto in breve tempo (si contavano 200 mila richiedenti lavoro), l'immigrato dovette chiudere l'attività a causa del divieto di legge a quel tempo vigente, certamente anticipando l'esigenza di flessibilità nel mercato del lavoro[4][5]. a me sembra che c'entri poco o nulla con la biografia di Brugnano e non mi sembra nemmeno enciclopedico a dirla tutta. Pareri?--Caarl95 14:37, 27 giu 2015 (CEST)

Concordo --4ndr34 (msg) 14:40, 27 giu 2015 (CEST)
Ok. Dato che l'IP che lo reinseriva intanto ha continuato a editare ho tolto il paragrafo: se vuole venire a discuterne qui è il benvenuto, ma imporre il proprio punti di vista a forza di edit è una tattica che non funziona.--Caarl95 16:22, 27 giu 2015 (CEST)

Eccome che c'entra. Sono fatti accaduti e strettamente inerenti (si parla dell'"inventore" del lavoro interinale). E' noto a tutti infatti che quell'immigrato ha importato dagli Stati Uniti un concetto di lavoro diverso da quello cui tutti erano abituati, potrei dire rivoluzionario, pagandone le conseguenze giustamente, e non sarebbe veritiero omettere tale circostanza perchè si rappresenterebbe una storia degli eventi falsata. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.232.210 (discussioni · contributi) 16:50, 27 giu 2015‎.

Quel "è noto a tutti" e qule "ha rivoluzionato l'Italia" sono supportati da qualche fonte o è una tua idea? erhcé qui ci si basa sulle fonti, non sull'opinione di qualcuno. En passant, io di rivoluzioni non ne ho viste qui in giro.--Ale Sasso (msg) 16:52, 27 giu 2015 (CEST)
[× Conflitto di modifiche]Hai qualche fonte che attesti l'influenza di questo evento nella vita di Brugnaro? Argh, smettetela di conflittarmi--Caarl95 16:53, 27 giu 2015 (CEST)

Non ho detto che l'evento abbia influenzato la vita di Brugnaro. Figuriamoci. Dico solo che la prima agenzia interinale italiana è stata fondata a Marghera da un immigrato di colore ed è fatto noto, come risulta altresì dalle pagine dei giornali dell'epoca che circolano in internet. Tutto qui, l'azienda è stata fondata proprio a Marghera nel 1993. E' un fatto. Ognuno è libero di trarre conclusioni dall'accadimento di un fatto. Liberissimo. Incisivo certamente è stato allorchè l'immigrato ha anticipato l'esigenza di flessibilità nel mercato del lavoro, atteso che all'epoca si interessò del caso in prima persona addirittura il ministro Treu che in una discussione televisiva in un faccia a faccia con quell'immigrato disse che il lavoro interinale era vietato. Sono fatti accaduti. Ho ricevuto l'invito a discuterne in questa sede. Perfetto. Se qualcuno vuole negare l'accadimento di quei fatti relativi al lavoro interinale (e cioè l'incredibile storia di quell'immigrato) allora significa che costui sta negando la storia. Che abbia influenzato qualcuno è altamente probabile atteso che all'epoca la stampa e la televisione si interessarono al caso. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.232.210 (discussioni · contributi) 17:40, 27 giu 2015.

Se non ci sono fonti relative all'affermazione "Incisivo fu quello che accadde a Marghera qualche anno prima ..." il paragrafo qui non ha senso. Ha invece senso (e già c'è) nella voce Lavoro interinale. --Antonio1952 (msg) 17:47, 27 giu 2015 (CEST)
"Che abbia influenzato qualcuno è altamente probabile atteso che..." è un'opinione personale, non un fatto riportato da una fonte. Suggerisco un ripasso di come funziona la modalità di contribuzione qui. Al di là di ciò l'argomento è palesemente decontestualizzato in questa voce.--Ale Sasso (msg) 18:06, 27 giu 2015 (CEST)
Concordo con gli altri, per quanto possa essere fondamentale come informazione per quel che riguarda il lavoro interinale (e infatti è riportato nella pagina dedicata) non vedo perché dovrebbe essere riportato in questa pagina. Non è che se Tizio fa i soldi con le automobili bisogna premettere tutta la storia dell'automobile per contestualizzare, ci sarà un collegamento apposta ad una pagina dedicata come in questo caso. Tu stesso inoltre ammetti che l'evento non ha influenzato direttamente Brugnaro (e magari lo ha fatto ma allora servirebbe una fonte) quindi mi pare proprio decontestualizzato. --Thern (msg) 09:49, 28 giu 2015 (CEST)

Io invece non concordo, credo allora che si dovrebbe andare davanti ad un Giudice per accertare chi abbia ragione. Wikipedia è un'enciclopedia libera dove ognuno è libero di dare il suo contributo con il solo limite di riportare fatti oggettivi, non opinioni o quello che si vuole a favore o contro. Infatti, a prescindere da ciò che ciascuno può raccontare sulla biografia di taluno, per una conoscenza imparziale dei fatti è necessario conoscere l'esatta consecutio tempore degli accadimenti in nome dell'imparzialità dell'informazione ex art. 21 Costituzione e non quello che ciascuno può raccontare sul proprio o l'altrui conto. Si parla di fatti oggettivi, cronologicamente precedenti e connessi per l'oggetto cui si riferiscono, che si sono svolti nella stessa realtà locale: perciò è possibile affermare che sono sia rilevanti per una corretta informazione, sia connessi con l'oggetto della discussione, altrimenti non avrebbe ragion d'essere la presente discussione. Tra un fatto oggettivo e una discussione, tuttavia, prevale il fatto. Questo è ciò che fa di Wikipedia un'enciclopedia libera che deve "presentare in modo imparziale tutti gli aspetti di una questione, attribuendoli in modo neutrale ai propri sostenitori. Questa politica impone che ciascun punto di vista debba ricevere una trattazione adeguata al suo seguito" (v. Voce Wikipedia su Wikipedia).

1 non siamo in tribunale 2 il consenso verso la rimozione è già delineato 3 se non ci sono fonti che dimostrano la rilevanza di questo avvenimento per la vita di Brugnaro non vedo perché si debba inserirlo nella biografia 4 se non la smettete di reinserire quel paragrafo chiedo a un altro amministratore (in questa tal non mancano) di bloccare la voce.--Caarl95 11:30, 29 giu 2015 (CEST).

Ma scusa, come si fa ad affermare che tali fatti non c'entrano in Wikipedia? Wikipedia non è una raccolta bibliografica di chi voglia inserire in internet la biografia di qualcuno. E' un'enciclopedia libera ed andrò, se necessario, anche in Tribunale per dimostrare la legittimità dell'argomento all'interno della voce.

Sono i fatti inseriti (il caso del fondatore della prima agenzia interinale in Italia proprio a Marghera e il clamore mediatico susseguito) ad attestare tale incisività sulla vita di tutti, compresa quella di Brugnaro.

Innanzitutto vedi Wikipedia:AZIONI LEGALI. Poi dato che questo evento a tuo parere è stato incisivo per la vita di tutti proponi di inserirlo in tutte le biografie su wikipedia?--Caarl95 12:13, 29 giu 2015 (CEST).
PS:i messaggi non si cancellano, altrimenti chi risponde sembra che si inventi le cose. Ho dunque reinserito, barrandolo, la parte di messaggio che avevi cancellato.--Caarl95 15:52, 29 giu 2015 (CEST)

Caro interlocutore, ripeto che i fatti raccontati sono strettamente connessi con il lavoro interinale, sono l'origine del lavoro interinale, lavoro interinale che nasceva proprio a Marghera nel 1993 dall'idea di un immigrato che aveva aperto la prima agenzia interinale italiana. Se nella voce 'Luigi Brugnaro' si parla di lavoro interinale e di Marghera è doveroso raccontare i fatti connessi, la consecutio tempore degli accadimenti che riguardano tali argomenti, incisivi sia per l'oggetto (lavoro interinale) e sia per il luogo (la città di Marghera). Negare ciò è negare gli accadimenti storici rilevanti. Il mio interesse è il rispetto dell'imparzialità dell'informazione. Mi appello all'art. 21 Cost. (Libertà di manifestare liberamente il proprio pensiero).Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.233.26 (discussioni · contributi) .

Wikipedia non è mica un pubblico servizio o un monopolio, quindi l'art. 21 non c'entra alcunché.
Detto ciò il punto è sempre quello: cosa c'entra il precedente con Brugnaro? Il resto è off-topic.
--Vito (msg) 15:17, 29 giu 2015 (CEST)

Ma perchè non dirlo? Colui che ha anticipato l'esigenza di flessibilità è proprio quell'immigrato di colore. Perchè non voler ammettere che ci sia pur stata quell'influenza determinante nel mercato del lavoro interinale e quindi necessariamente anche per Luigi Brugnaro? Non è mica offensivo, è un fatto che un immigrato di colore abbia anticipato di anni tutti coloro che abbiano aperto un'agenzia di lavoro interinale. Non vedo la ragione per nasconderlo. Si interessò personalmente del caso perfino il Ministro Treu che all'epoca era Ministro del Lavoro e che poi varò il c.d. Pacchetto Treu.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.233.26 (discussioni · contributi) .

Il punto è prima di tutto perché dirlo qui?. Non è che a Brugnaro venga attribuita l'esclusiva o "l'innovazione".
--Vito (msg) 15:31, 29 giu 2015 (CEST)

Per un'informazione imparziale. Se io lettore so che anni prima un Tizio ha fondato proprio a Marghera la prima agenzia interinale ho più oggetti a confronto per formare un'opinione quanto più vera ed imparziale sugli accadimenti storici direttamente connessi con quella o questa persona (è proprio per tale ragione che l'informazione deve provenire da diverse testate giornalistiche perchè se c'è solo un punto di vista allora la democrazia ne è esce sconfitta).Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.233.26 (discussioni · contributi) .

Evidentemente non ci arrivo.
Questa pagina tratta di un politico, non della storia del lavoro interinale, né in Italia, né a Marghera.
--Vito (msg) 15:43, 29 giu 2015 (CEST)

Te lo rispiego. L'informazione sulla biografia di una persona va anche contestualizzata in una determinata realtà, locale, sociopolitica, economica. Se, ad esempio, in tempo di crisi Tizio inventa qualcosa non si potrà affermare, senza decontestualizzare dalla realtà, che quel Tizio ha inventato e stop. La sua invenzione va contestualizzata in una certa realtà, che, nell'esempio, è la crisi.

Il contesto in cui , invece, Brugnaro ha fondato l'Umana è un contesto in cui, all'epoca, non si faceva altro che parlare dell'idea di questo immigrato di colore, come racconta la stampa giornalistica di riferimento. Se si decontestualizza la vita di Brugnaro rispetto alla realtà in cui viveva nel 1997 allora l'informazione non soddisferà mai pienamente il suo scopo: essere obiettiva il più possibile.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.233.26 (discussioni · contributi) .

Sì ma qui non si sta mica affermando che Brugnaro abbia creato la prima agenzia interinale italiana. --Vito (msg) 17:16, 29 giu 2015 (CEST)

Ma che c'entra? Si sta solo omettendo il contesto storico, per quale motivo mi chiedo.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 93.38.191.93 (discussioni · contributi) .

Se nessuno condivide questa tua esigenza forse è ora che tu ti faccia qualche domanda. --Vito (msg) 18:54, 29 giu 2015 (CEST)

Nessuno condivide appunto perchè nessuno conosce il contesto storico...mi è impedito di renderlo pubblico. Una domanda, ma che interesse hai tu? Non capisco. Non ho mica pubblicato io su wikipedia la storia di quell'immigrato. L'ho letta come tutti sulla voce 'lavoro interinale' e mi è sembrato strano di aver scoperto una connessione così stretta tra lavoro interinale, sindacati, immigrazione, Marghera e Luigi Brugnaro. Se è tutto connesso perchè non dire il contesto storico in cui è nata Umana e perchè è nata?

Il mio diritto di cronaca è stato violato.

In primo luogo Wikipedia non è un giornale ma un'Enciclopedia e ciò che contiene deve aver rilevanza enciclopedica non di cronaca. Il nostro compito è riportare fatti prese da fonti terze e non è quello di formare l'opinione di chi legge. Inoltre mi pare che tu non capisca come funziona Wikipedia. Se tizio caio si occupa di un determinato settore di cui esiste una pagina si crea un collegamento a quella pagina e se l'utente è interessato alla storia dei quel settore si legge anche l'altra pagina. Se dovessimo seguire il tuo schema per tutte le pagine ne verrebbe una cosa mostruosa con continue ripetizioni e pagine pesantissime perché per ogni singolo evento della vita di un uomo bisognerebbe fornire un contesto socio-politico-filosofico-religioso-economico. Fatte queste premesse tecniche, la tua posizione non è comunque sostenibile. Tu a questo punto stai insinuando che esista un collegamento diretto tra Charles E. Hollomon e Brugnaro sulla base del fatto che sono più o meno entrambi di Venezia. Ma senza una fonte che attesti questa affermazione la tua resta un'illazione senza fondamento. In questa pagina si sta parlando di Brugnaro e si dice che nel 1997 ha fondato una società di Lavoro Interinale. E' ovvio che Hollomon possa essere stato un'ispirazione essendo stato il primo in Italia (non il fondatore in assoluto comunque essendosi ispirato a sua volta all'estero) ma questo riguarda il lavoro interinale in generale non il caso specifico di Brugnaro ed infatti è riportato nella pagina opportuna dove tu stesso l'hai appreso. Il punto che è mi pare che tu voglia far passare un sottointeso molto sottile col fine di screditare Brugnaro (Questo esponente di centrodestra, che in questo periodo ha posizioni molto dure sull'immigrazione, ha fatto i milioni sull'idea proprio di un immigrato. E di colore per giunta, ma pensa te!) e credo che questo sia inaccettabile. Senza una fonte tipo un articolo in cui Brugnaro dice di essersi ispirato o di avere un debito intellettuale nei suoi confronti o anche una polemica in campagna elettorale in cui lo si accusa di aver sfruttato la sua idea, non possiamo che ritenere il fatto che siano entrambi di Marghera una coincidenza. Puoi pure pensare che il collegamento esista ma è, e resta, una tua opinione. --Thern (msg) 15:00, 30 giu 2015 (CEST)

Screditare? Perchè? Adesso essere immigrati è un'offesa? Non credo proprio che essere di colore oggi possa screditare qualcuno. Inoltre lui stesso era felice di incontrare Michelle Obama, che è di colore. Non credo proprio che nel 2015 sia un'offesa. In ogni caso, ritengo sia perfettamente inseribile quel fatto nel contesto storico di riferimento, prevalendo certamente il diritto di cronaca sull'eventuale interesse politico a raccontare o non raccontare quel fatto. Comunque basta, son stufo di ripetermi per niente. Saluti. E comunque è Luigi Brugnaro che dichiara di non essere nè di destra nè di sinistra. Ora è del centro destra? Da quando? Boh, non ci capisco più nulla.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.239.226.108 (discussioni · contributi) .

Offese e controffese sono sciocchezze qui. Statistiche elettorali alla mano mi colloco più a sinistra del 97-98% degli italiani quindi...
Il punto è che un'enciclopedia non ha opinione e si deve limitare a un'esposizione quanto più asettica possibile. A maggior ragione Wikipedia che deve necessariamente basarsi sulle fonti. Il discorso della contestualizzazione è abbastanza specioso in quanto a quel punto bisognerebbe dire che è nato in uno degli anni peggiori della guerra fredda o che ha comprato la Reyer nell'anno in cui in Italia si pensava solo al calcio per via del mondiale. Ma il punto centrale è che nella pagina non gli viene mica attribuita l'invenzione del lavoro interinale, quindi il caveat a mio giudizio è e rimane inutile.
A ogni modo ho provveduto a rimuovere varie enfatizzazioni eccessive, ne rimane qualcuna nell'ultima sezione che non mi piace moltissimo comunque. Sul punto faccio notare che si stanno sprecando un sacco di energie su "precedente sì precedente no" mentre c'erano problemi ben più sostanziali nel testo.
--Vito (msg) 16:34, 30 giu 2015 (CEST)

Vabbè. Ho capito. Saluti.

Dibattito "gender" e brutture[modifica wikitesto]

Wikipedia non è il luogo dove fare dibattiti sulle tematiche lgbt o cercar di far passare la propria convinzione. Trovo quantomeno "brutto" leggere in un'encicopedia "la consigliera lesbica" o "bambini avuti tramite utero in affitto" quando la stessa voce collegata parla di "surrogazione di maternità" e sappiamo tutti benissimo che la definizione "utero in affitto" è tutta italiana di alcune parti contrarie a tale pratica e che quindi hanno tutto l'interesse ad attribuirle nomi con connotazioni negative. Wikipedia non è contraria e nemmeno a favore: riporta i fatti e chiama le cose con il loro nome: maternità surrogata. Spero non si apra una edit war e fin da ora chiedo che qualche admin protegga la voce dagli interventi anonimi già abbondanti. --gabrielepx (msg) 01:27, 23 ago 2015 (CEST)

Grazie per la segnalazione, è il cosiddetto "troll omofobo" che ci allieta con la sua presenza da sette anni ormai. Non è colpa sua, è che lo disegnano così. --Vito (msg) 01:34, 23 ago 2015 (CEST)

Preciso che ieri ho effettuato una modifica per specificare la natura dei testi (c'era un imbarazzante "fiabe omogenitoriali"), ma nel dubbio su se e quanto fosse lecito modificare, ho lasciato l'altrettanto imbarazzante specificazione dell'orientamento sessuale di Seibezzi, e la scorretta definizione "utero in affitto" (però linkando la pagina "Surrogazione di maternità"). Giusto per precisare che il troll non sono io che ho fatto l'ultima modifica, ecco. :) Stefano --87.3.208.23 (msg)

Sindaco metropolitano[modifica wikitesto]

Segnalo che Brugnaro è Sindaco metropolitano solo da oggi, essendosi insediato il Consiglio metropolitano. Ho provveduto ad aggiornare la data. --Ffeeddee (msg) 20:15, 31 ago 2015 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Luigi Brugnaro. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 09:44, 22 mar 2018 (CET)