Discussione:Immigrazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ritengo che l'articolo non sia imparziale. L'autore non analizza le varie posizioni di coloro che sono contro, ne' porta fatti a difesa delle proprie affermazioni. Inoltre, c'e' confusione tra "assimilazione" (alla francese) e "integrazione", con la quale si intende solitamente l'inserimento positivo dell'individuo nella societa' e non l'inglobamento dell'individuo da parte della societa'.

Wikipedia è un'enciclopedia aperta. Sei dunque libero di inserire i dati che ritieni mancanti. Ti consiglio inoltre di firmare i tuoi interventi. --Ines - (contattami) 12:31, 9 ago 2006 (CEST).


"'Italia per esempio ha un accordo di importazione di gas e petrolio con la Libia, a fronte del quale corrisponde lo sbarco di qualche battello sulle coste Siciliane o a Pantelleria. tele

Allo stesso modo, gli scambi commerciali tra Francia e l'Algeria continuano a svilupparsi, l'Algeria è la seconda destinazione delle esportazioni francesi, e anche tra i primi Stati che inviano forza lavoro in Francia. La percentuale di immigrazioni aumentano sempre più, tra l'esasperazione dei cittadini francesi e il disagio degli immigrati, mentre si stringono accordi di importazione di gas e di apertura del mercato all'acquisto di manufatti.".etleboro, 13 novembre 2006).

fa pena

Elimino la foto del gommone perchè non centra una mazza. --Marmottaodorosa

Profugo non è immigrato[modifica wikitesto]

cercavo profugo su wikipedia per vedere come si chiama l'ente dei profughi palestinesi, diverso dal UNHCR, che tutela tutti gli altri profughi, e profugo mi rinvia qui.

Immaginavo di trovare la definizione ONU di profugo, i nomi e le sigle dei due enti, etc.... invece qui siamo ancora a zero!

Ci sono immigrati che non sono profughi, immigrati che sono profughi, immigrati che si dicono profughi ma non è stato ancora accertato.

propongo che si dividano le due pagine, ovviamente con un rimando tra l'una e l'altra...

--Donmimisaggese (msg) 17:45, 6 dic 2009 (CET)

motivazioni[modifica wikitesto]

  • Con l'eccezione dell'espulsione e della pulizia etnica, la scelta di emigrare è sempre una scelta personale, spesso fatta a livello familiare. Ad es. anche nei paesi a regime dittatoriale emigrano solo alcuni, mentre la maggior parte della popolazione per le ragioni più varie preferisce nonostante tutto non emigrare. Lo stesso dicasi per le condizioni economiche. Molti preferiscono restare da poveri invece che affrontare i rischi e le difficoltà dell'espatrio e dell'inserimento in una società diversa per lingua, cultura, religione, clima.--Nazanziena (msg) 10:26, 14 mag 2010 (CEST)

immigrazione temporanea e immigrazione definitiva[modifica wikitesto]

  • Nella voce non si affronta la differenza del progetto di emigrazione/immigrazione (temporanea o definitiva). Quando l'emigrazione diventa definitiva si ha quasi sempre il ricongiungimento familiare. L'immigrazione temporanea assume spesso il carattere di immigrazione stagionale in corrispondenza a fenomeni di stagionalità dei cicli produttivi nei paesi di accoglienza--Nazanziena (msg) 10:36, 14 mag 2010 (CEST)

IMMIGRAZIONE E CRIMINALITA'[modifica wikitesto]

  • Lo studio correttamente citato nel testo a supporto della mancanza di correlazione tra immigrazione e criminalità riguarda gli aspetti quantitativi globali della criminalità (che comprendono quindi anche corruzione, concussione, truffa, associazione mafiosa, aggiotaggio, riciclaggio, falso in bilancio, bancarotta fraudolenta, estorsione, evasione fiscale, ecc). L'immigrazione (soprattutto, ma non solo, quella clandestina) ha invece probabilmente effetti rilevanti di tipo qualitativo sulla criminalità nel senso che accresce solo alcuni tipi di reati come traffico di droga, rapine, furti in appartamento, borseggi, sfruttamento della prostituzione. Per quanto concerne poi lo stupro sono diffcili i confronti dato che in molti casi, specie se commessi in famiglia, il reato non viene denunciato, mentre viene quasi sempre denunciato se l'autore è uno sconosciuto. Ne segue che gli effetti dell'immigrazione su questo tipo di reato tendono ad essere sopravvalutati. Da aggiungere che i confronti intertemporali non tengono conto dell'invecchiamento della popolazione italiana indigena (gli anziani difficilmente compiono certi tipi di reati che richiedono forza fisica, determinazione, agilità, buone condizioni di salute, uso di tecnologie avanzate) e che gli immigrati, una volta ottenuta la cittadinanza italiana, sono conteggiati come italiani anche se mantengono una doppia cittadinanza. Infine non si deve dimenticare che le statistiche sulla criminalità conteggiano solo i reati denunciati e non quelli compiuti. Di fronte ad una realtà caleidoscopica e di incerta interpretazione, al fine di evitare affermazioni false (quando si dice che non vi è un nesso tra immigrazione e criminalità), incomplete o fuorvianti che possono compromettere l'immagine di serietà dell'enciclopedia Wikipedia, proporrei di togliere dal testo ogni riferimento ai presunti legami fra immigrazione e criminalità evitando di prendere posizione tra sostenitori e negazionisti della tesi della relazione tra immigrazione e criminalità.--Deguef (msg) 17:21, 18 mag 2010 (CEST)

nomadismo[modifica wikitesto]

è stato introdotto questo paragrafo ma:

  • non mi risulta che gli zingari siano più nomadi come mille o duemila anni fa
  • la fonte citata (letta velocemente) non mi pare affermi nulla di quello che si è messo in voce --ignis scrivimi qui 16:25, 14 ott 2013 (CEST)

Distaccare la voce Immigrazione dal Progetto Confini del Progetto WikiAfrica[modifica wikitesto]

da quasi trent'anni mi occupo professionalmente di immigrazione, in particolare quella qualificata ma non solo quella, sono arcistufo di vedere legato il tema immigrazione alla criminalità, alla marginalizzazione,o comunque a situazioni di disagio. Il problema delle migrazioni incontrollate dall'Africa non si supera né con il buonismo nè con la feroce repressione. Sarebbe invece auspicabile una totale revisione delle politiche agricole europee, per finire una buona volta di sussidiare attività agricole marginali e fuori mercato con fondi pubblici. Oltre ad un indubbio risparmio di fondi pubblici si eliminerebbe in un colpo solo un mercato "drogato" e si darebbe respiro alle economie agricole emergenti africane, dando una reale possibilità di scelta agli Africani. Favorendo eventualmente una immigrazione circolare che permetta ai giovani agricoltori africani di acquisire un'esperienza in Europa per poi applicarla nei propri stati di origine.--aifinipratici (msg) 19:19, 25 ott 2013 (CEST)

Crystal Clear app help index.svg
Crystal Clear app help index.svg
Wikipedia non è un forum di discussione!
Consulta la pagina Esplorare Wikipedia o fai una ricerca direttamente sull'enciclopedia. Se hai una domanda da porre non riguardante il funzionamento di Wikipedia, chiedi all'Oracolo. Se non troverai una voce che appaghi la tua curiosità, prima o poi potresti contribuire scrivendola tu! Grazie.

--Bramfab Discorriamo 19:05, 25 ott 2013 (CEST)

Annullamento paragrafo su L'Immigrazione che non viene classificata sotto la voce Immigrazione[modifica wikitesto]

Ho letto che il paragrafo che avevo inserito è stato annullato perché considerato un blog. Non ho nessun problema ad reinserirlo in maniera tale che non appaia come un blog. La questione è questa ,da quasi trent'anni mi occupo professionalmente di immigrazione, di ogni tipologia di immigrazione, e ritengo che sia limitativo descrivere questa voce solo per parlare di tragiche epopee di migrazioni, di clandestini, o comunque di sofferenza che traspare nell'affrontare il tema. Esiste anche un'altra tipologia di immigrazione, costituita da expats, da distaccati di multinazionali, da ricchi pensionati che acquistano una villa nel Chianti e si integrano perfettamente con la realtà locale ecc. Perché non mi date modo di parlare anche di questa differente tipologia di immigrazione? Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Giovanni Papperini (discussioni contributi) .

le fonti citate erano assolutamente insufficienti a descrivere il fenomeno e almeno una di quelle citate non parlavano di immigrazione ma di turismo che è cosa ben diversa, come questa. Insomma servono fonti secondarie migliori che descrivano compiutamente il fenomeno e la sua valenza enciclopedica. --ignis scrivimi qui 20:28, 5 nov 2013 (CET)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamento/i esterno/i sulla pagina Immigrazione. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 05:10, 13 mar 2018 (CET)