Discussione:Ex-gay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Devo finire di sistemare la traduzione. Il testo originale è della Wikipedia in Inglese. http://en.wikipedia.org/wiki/Ex-gay

Ho trovato il testo tradotto ( male ) su http://www.imimage.it/Casino/

Galaemyam 14:00 1 luglio 2006

Ho il forte sospetto che ci stai prendendo un po' per i fondelli... mi spieghi cosa c'entra il link alla voce sul Casinò?? Comunque: se lo sai tradurre bene allora mettici un bel WIP e traducilo, così la voce è impresentabile... Amon(☎ telefono-casa...) 14:27, 1 lug 2006 (CEST)


No è la verità, solo che non trovavo più la pagina web esatta: http://www.imimage.it/Casino/?title=Ex-gay

In pratica in quel sito c'è la traduzione della pagina della wikpedia inglese sui movimenti exgay... putroppo è una traduzione molto approssimativa, e io più di tanto non posso fare, almeno non in un solo giorno. In ogni caso la traduzione piano piano migliora, datemi tempo però...

Metto qui una parte del testo che è stato cancellato dalla versione in inglese e che quindi non posso verificare[modifica wikitesto]

Campagna 1998 e l'affare di Paulk[modifica wikitesto]

La più grande campagna di ex-gay è avvenuta in America nel 1998, quando parecchi ministri hanno costituito un fondo per gli annunci pubblicitari e le pubblicità per informare le persone omosessuali che potrebbero uscire fuori dall'omosessualità. Ex-gay importanti, quale John Paulk, sono stati descritti nelle 1998 pubblicità e sulla copertura di Newsweek con la sua moglie Anne, ex-lesbica. Anche Michael Johnston, un altro ex-gay, ha fatto da testimonial.

Nel mese di settembre del 2000, John Paulk stava lavorando a Washington ed in ritardo alla notte che si è arrestato nel sig. P, una barra locale ben nota di gay. Mentre là, ha colpito su una conversazione con un altro uomo chiamato Daryl Herrschaft che, unbeknownst a Paulk, era un membro dei diritti dell'uomo faccia una campagna immediatamente e lo riconosciuto. Herrschaft denominato un collega di campagna di diritti dell'uomo, Wayne Besene gli ha detto che Paulk fosse là. Mentre aspettava Besen per arrivare, Herrschaft ha cominciato a comunicare con Paulk per mantenerlo dall'andare. Chiesto se fosse gay, Paulk ha risposto sì, ma ha dato lo pseudonimo "John Clint" piuttosto che il suo nome reale. Herrschaft comprato Paulk una bevanda e continua al flirt con lui, che lo ha mantenuto all'interno per la parte migliore di un'ora.

Per concludere, Wayne Besen è arrivato con la sua macchina fotografica. Ha confrontato Paulk, che immediatamente ha funzionato per la copertura, celante la sua faccia per impedire una fotografia essere presa. Gli altri clienti nella barra, non realizzante chi Paulk era, vista del Besen ostruito. Paulk poteva quasi rubare la macchina fotografica ma Besen del Besen riusciti per mantenerlo dalla sua estensione. Il bouncer allora ha dato dei calci a Besen verso l'esterno l'uscita principale. Paulk ha chiesto se ci fosse un'altra uscita che potrebbe prendere per evitare Besen ma ci non fosse; ha dovuto andare attraverso l'uscita principale. Quando, Besen ha grippato l'occasione ed ha schioccato una foto. Paulk era abbastanza abile celare la sua faccia e girare il suo corpo prima che il flash si spegnesse, di modo che la foto lo ha mostrato soltanto da dietro. Ciò era un problema iniziale per Besen, poiché una fotografia da dietro non potrebbe essere identificata positivamente come Paulk. Per confermare che era lui, Besen denominato sull'ufficio delle molle di colorado del fuoco sul datore di lavoro del Paulk, della famiglia e sulla conferma ricevuta che Paulk era a Washington che notte. Ha lasciato un messaggio per Paulk egli stesso, che lo ha denominato indietro, ammettente ad essere nella barra. Così la foto è stata convalidata.

Paulk ha sostenuto che era andato soltanto all'interno usare la stanza da bagno e che perché ci erano sia uomini che donne presenti, non ha saputo che era una barra di gay. Tuttavia, i testimoni lo dispongono là per quasi un'ora, flirting con gli altri patroni; non ha usato mai la stanza da bagno e più d'importanza, non ci erano donne là. La gente che ha sostenuto era donne era realmente uomini vestiti nella resistenza, che dovrebbe riconoscere facilmente come ha lavorato una volta come regina di resistenza. La barra in questione allora ha visualizzato una grande bandierina dell'arcobaleno nella relativa finestra, un simbolo prominente della Comunità di gay.

Sul sentire parlare dell'avvenimento, la pressa selezionata in su sulla storia e pubblicata esso ampiamente. Il Good Morning America ha desiderato fare funzionare la storia pure ma non potrebbe ottenere Paulk per un'intervista perché il fuoco sulla famiglia lo aveva trasmesso sulla vacanza. Paulk ora ha sostenuto che era sollecitato soltanto e sovraccarico e deciso visitare l'istituzione per una bevanda e che malgrado riconoscerla presto in seguito come barra di gay, lui ha deciso rimanere da curiosità pura. Questa dichiarazione pubblica, significata per impedire al pubblico di disegnare la conclusione più logica, partecipata come ancor più ammissione che Paulk era in effetti in una barra di gay.

Il focus sulla famiglia ha saputo ovviamente che la sua storia della stanza da bagno difettava della credibilità pure. James Dobson lo ha rimosso dalla posizione della sedia del Bordo del exodus internazionale. È rimasto sul bordo sotto condizione di prova soltanto e non si è conceduto assistere alle riunioni o al voto. Un comunicato stampa di exodus presto dopo era apertamente critico di lui:

Le azioni del John rappresentano un intervallo serio nel giudizio sano. La sua decisione per registrare un'istituzione di gay per tutto il motivo lo apre fino a tutti i generi di speculazione sia da altri capi di exodus che anche dalla Comunità di gay.

Le dichiarazione pubbliche iniziali liberate tramite Exodus e ripetute dal direttore Bob Davies ai mezzi sono state basate sul reclamo falso del John che unknowingly aveva entrato nel sig. P. "quella dichiarazione ampiamente è stata contestata da entrambi altri capi di exodus e dalla Comunità di gay," Davies ha detto. "il unwillingness del John dire alla verità dall'inizio era più sfavorevole, come ulteriormente ha insidiato la sua credibilità pubblica (...) che crediamo che azioni del John per spendere tempo che socializza in una barra di gay ed allora per fuorviare sia il pubblico che i capi di exodus -- merit certa forma di azione disciplinare."

Decidendo che infornarlo completamente stava andando troppo lontano, poiché più ulteriormente insidierebbe soltanto la loro credibilità, Dobson deciso per continuare a permettere che Paulk lo rappresenti, filando la storia pubblicamente sostenendo essere sollecitato fuori ed essere depresso da lavoro, che a sinistra lui vulnerabile per che cosa chiama "presa del Satan": il portello al sig. P, una barra di gay, il posto stesso che lo ha fatto in modo da diminuito durante i suoi giorni della regina di resistenza, che ora ha entrato in re-esperienza "il camaraderie facile."

La moglie Anne del John continua a partecipare al movimento. Esige essere un'ex lesbica ed in un annuncio 1998 di tempi de New York detto "... Anche se ho avuto amici maschii molto, non sono stato attratto appena sessualmente agli uomini." Ma nel libro che ha scritto con John, amore vinto fuori, lei ha ammesso che ha avuta un rapporto molto sessuale con un uomo durante i suoi anni dell'università. Sostiene che Jesus ha fatto il suo heterosexual entro sei mesi di uscire come lesbica, mentre John esige quello che sormonta gli anni degli introiti di omosessualità.

Exodus lasciato Paulk del John internazionale in 2003.

Saluti Galaemyam 19:00 1 luglio 2006

wip[modifica wikitesto]

Ho aggiunto a tuo nome un avviso di lavori in corso. Dai un'occhiata ad Uso della firma. Ciao. Amon(☎ telefono-casa...) 19:59, 1 lug 2006 (CEST)

Spero entro domani...[modifica wikitesto]

...di finire la sistemazione di quell'obbrobriosa traduzione. Però ci sono alcuni punti che mi sono oscuri, frasi idiomatiche che non riesco a capire. Non basta fare uan traduzion letterale: se io dicessi 2 In The wolf's mouth a un inglese per dirlgi Good Luck, lui non capirebbe.

Che cosa vorrà mai dire , ad esempio : " I'm a big screw on them" ? (io sono un grossa chiave su di loro ...ma che vuol dire?)

Se ci sono inglesi che sanno l'italiano coinvolgiamoli nella traduzione della montagna di testi non tradotti dall'inglese o tradotti male ( e temo anche, intraducibili ) che pullullano nella wikipedia italiana.

Saluti

...ehm, la mia tastiera è difettosa se faccio alt + 126 mi esce questo simboletto ♀

Faccio la firma manualmente...

Ciao

Galaemyam 21:15 , 1 Lug 2006

Ehm... Rileggi la pagina e troverai la sezione inserimento automatico... ^^ Cioè il tastino in alto... ma ci sono anche qui sotto (quando modifichi una pagina) le tildi. Notte. Amon(☎ telefono-casa...) 01:53, 2 lug 2006 (CEST)

Non-NPOV[modifica wikitesto]

Ho aggiunto l'avviso di non-neutralità, perché la pagina, per come è presentata, appare troppo sbilanciata a favore delle tesi del sedicente "movimento" degli ex-gay (che in realtà è solo una campagna di propaganda delle chiese battiste americane, avendo fallito sul campo, ed anche nel tentativo di dare una base teorica alle tesi fondanti, che si riassumono in: "Se preghi, Gesù ti guarirà". Detta così, la cosa ha un senso ma non è neppure contestabile - scienza, medicina e psicologia non hanno nulla da dire nel campo della preghiera - salvo che qui si è preteso di sbordare in campi scientifici con la pretesa che la religione "la sa più lunga" della scienza anche nel campo scientifico. E qui no, mi spiace, non ci siamo, si tratti o meno del tema gay).

E' come una voce intitolata "congiura ebraica internazionale" o "delitti delle streghe" o "cospirazione comunista": al di là di quel che contiene, è il nome stesso della voce a "prendere posizione". Non intendo negare l'interesse enciclopedico di tutte queste voci, purché affrontino il tema con l'approccio di una analisi sociologica e non come mera esposizione delle dottrine più o meno deliranti di cui sopra, senza l'opportuno distacco.

Ad ogni modo, rispetto l'indicazione di WIP e aspetto quindi che Galaemyam abbia finito il suo lavoro prima di correggere la traduzione (schifosa) e il testo. A Galaemyam chiedo, in futuro, se ritiene di trasferire una voce dalla en:wiki a qui, di usare semmai il template "da tradurre", e lasciare che facciano il lavoro i wikipediani. Racconciare una traduzione babelfish costa il triplo della fatica: non vale la pena, davvero.

A Galaemyam scrivo anche nella sua pagina personale per i contributi a venire. Ciao. Giovanni Dall'Orto - Per scrivermi clicca qui 14:17, 5 lug 2006 (CEST)

L'esistenza stessa del movimento degli ex-gay implica che ci sono delle persone che affermano di essere passate (almeno al livello del comportamento) dall'omosessualità all'astinenza (oppure eterosessualità) attraverso una "conversione religiosa": non c'è nulla di strano nel documentarlo (tant'è che su wikipedia ci sono pagine sugli UFO, su personaggi dei fumetti, etc); poi, trattandosi di "conversione religiosa", è ovvio che non potrà diventare un ex-gay un gay che non lo voglia o che non sia religiosamente motivato a farlo (dunque i gay non possono dirsi discriminati dall'esistenza di un movimento sedicente "ex-gay"). Inoltre non si tratta solo delle chiese battiste americane, visto che esistono diverse altre associazioni protestanti e cattoliche (sempre americane, già citate tra i link) che promuovono a diverso titolo il "rientro" dall'omosessualità.
Nel testo erano già presenti queste precisazioni, oltre che la menzione dell'impossibilità di dialogo col mondo scientifico. Infine, il testo è ancora largamente da tradurre (e correggere gli svarioni di babelfish).
Pertanto la segnalazione di POV risulta inutile.

La voce "ex-gay" non contiene un giudizio, così come non lo conterrebbe una voce dedicata ad un (fantasioso) "movimento di ex fascisti passati all'antifascismo". Sarei assai curioso di sapere se esiste una categoria per la quale non sia mai apparso qualche "ex" e/o qualche "anti". -- Zagor 15:58, 5 lug 2006 (CEST)
Il fatto che qualcuno affermi qualcosa non implica che sia avvenuta. Una voce su "omicidi rituali di bambini da parte degli ebrei", per esempio, non ce la vedo, anche se la chiesa ha santificato Simoncino da Trento perché, a suo dire, assassinato dai perfidi giudei per berne il sangue. Il punto è, appunto, che gli "ex-gay" sono un fenomeno di pseudoscienza analogo a quello dei rapimenti da parte degli ufo, e va trattato con lo stesso approccio. Se fossero solo un gruppo religioso, meriterebbero rispetto, come qualunque religione. La voce Omosessualità e Cattolicesimo espone le ideologie cattoliche al riguardo, ed è giusto che sia così. Una enciclopedia deve informare. Ma gli ex gay pretendono di essere un movimento scientifico, e allora si ha il diritto anzi il dovere di usare la scienza (e il suo metodo, e il suo approccio espositivo), cosa che la presente voce non fa, per valutare le loro affermazioni. Che faliscono su tutta la linea: in dieci anni non sono neppure riusciti a dimostrare che sia possibile che avvenga ciò che loro affermano di fare ordinariamente. Anzi, la metà dei loro gruppi si sono sciolti perché la loro tesi centrale è fallita: i fondatori hanno messo su casa con una persona dello stesso sesso! E il fondatore del movimento è stato sputtanato per sempre quando riconosciuto mentre "rimorchiava" in un bar gay, nel corso di una convention di ex gay!!!!!!! Alla faccia della faccia di bronzo! La morale? Traila tu. Io intanto, ora che è stato tolto l'avviso Wip, ho iniziato a puntellare questa voce scritta con i piedi... (PS: In risposta alla tua domanda finale, ti comunico che esistono gli ex-ex-gay... Giovanni Dall'Orto - Per scrivermi clicca qui 14:53, 12 lug 2006 (CEST)
Il fatto che esistano gli ex-ex-gay è un ulteriore sostegno alle mie affermazioni, poiché dimostra che la pagina ex-gay non può essere discriminatoria nei confronti dei gay. Mi riesce faticoso capire perché mai un movimento di ex-gay denotato da motivazioni religiose abbia poi a pretendersi scientifico (dove diamine hai letto una cosa del genere?): ed anche in questo caso non può essere (né apparire) discriminatorio nei confronti dei gay.

Tutta la questione, dunque, si risolve in due punti: la volontà di passare da gay ad ex-gay motivata dalla convinzione religiosa (si contino dunque gli aderenti al movimento ex-gay per vedere quanti sono), e la volontà di permanere nella condizione di ex-gay (si contino dunque gli ex-ex-gay; in quest'ultimo caso, non possono essere conteggiati quelli che hanno intrapreso la cura e poi hanno lasciato perdere perché non abbastanza motivati; gli ex-gay stessi ammettono che solo due casi su tre effettivamente "guarirebbero"; il vero ex-ex-gay dovrebbe essere un ex-gay –conversione "completa"– che a distanza di tempo ci ha ripensato ed ha convintamente lasciato perdere il movimento ex-gay).

Non mi piace tanto quell'affermazione "ho cominciato a puntellare questa voce...", sa un po' di ideologico e di minaccioso. Io non sono gay e pertanto penso di poter approcciare il problema serenamente e scientificamente e senza vedere la caccia alle streghe in ogni angolo. -- Zagor 22:20, 12 lug 2006 (CEST)
Solo due piccoli appunti a Zagor. Per quanto riguarda la pretesa scientificità degli ex-gay basta che leggi un po' più sotto l'intervento di Alessandro Magnani, sono loro che la tirano in ballo come vedi.
Per quanto riguarda la conta degli ex-gay contro gli ex-ex-gay allora dovresti contare anche tutti i gay (e le lesbiche, i tansessuali, transgender etc.) che, credenti, seguono un'altra strada per sposare sessualità e religione che non sia quella della repressione. --Dia^ 22:56, 12 lug 2006 (CEST)
Anche io rispondo a Zagor, mi indispettisce l'ultima frase non sono gay e pertanto... Personalmente trovo molto piú ideologica e minacciosa questa che l'espressione puntellare per una voce che oggettivamente traballa. Spero si vorrà spiegare meglio. --Pare (☮&♥) 12:18, 31 lug 2006 (CEST)

Un appunto per Zagor. Il punto che ti sfugge è che non c'è nessun numero di ex-gay da contare. E' proprio da qui che sorge la polemica. Non esiste una sola statistica, una sola analisi di follow-up, nessun caso verificato da operatori della salute mentale; esistono solo "testimonianze" di persone che affermano di essere ex gay e dichiarazioni dei responsabili relative ai loro mirabolanti successi. Punto. Dopodiché, il fondatore dell'associazione viene fotografato e sputtanato in un bar gay mentre cerca di cuccare... Ed esistono ormai un sacco di ex-ex-gay che testimoniano di non essere mai stati "ex gay", ma solo omosessuali che si reprimevano e cercavano di illudersi di non essere quello che invece continuavano ad essere. Forse le "recidive" nascono da qui: dal fatto che nessuno è mai "guarito" con questo metodo (non si possono curare malattie che non esistono...), e non dal fatto che la gente "non era abbastanza motivata". Se non era abbastanza motivato il fondatore del movimento, allora figuriamoci gli altri!!!!! Senza contare i danni psicologici causati dalle molestie sessuali da parte dei leader "male" guariti, su persone che si sono rivolte a loro perché l'omosessualità le gettava nel panico. Questo è davvero disgustoso. Queste persone vanno aiutate, non abusate.
Il problema non è che qui qualcuno voglia pregare per smettere di essere gay. Se così fosse, sarebbero fatti suoi, coperti e protetti dalla libertà religiosa. Anzi, il movimento gay dice che ciascuno deve poter fare, o NON FARE, quello che vuole del proprio corpo. Se uno vuole essere casto, è un suo preciso diritto umano poterlo essere (mentre certe religioni considerano il matrimonio un obbligo...). Anche la castità per libera scelta fa parte della libertà sessuale.
Il punto è che (1) il movimento degli ex gay ha aperto strutture in cui vengono internati minorenni contro la loro volontà e senza che volessero "guarire" (2) e soprattutto che qui vengono fatte affermazioni religiose spacciandole per scienza. Esempio? La derubricazione dell'omosessualità dall'elenco delle malattie mentali "non ha basi scientifiche, ma solo politiche". Questa non è, lo riconoscerai perfino tu, un'affermazione religiosa. Un'affermazione religiosa è, per esempio: "Se preghi, Gesù guarirà la tua omosessualità". Invece dire che una cosa "ha" o "non ha" fondamento scientifico, non è una affermazione religiosa. Al massimo è un punto di vista. Che però ora tocca a te dimostrare - esperimenti alla mano - che è scientificamente fondato. Buon lavoro. Anche perché è da vent'anni che aspettiamo di vedere questi "studi".
Inoltre è pazzesca la tua affermazione per cui tu dici: sono eterosessuale, quindi sono neutrale sul tema. Niente affatto: esattamente l'opposto! Se il tuo punto di vista fosse corretto, allora le voci sulla religione su wikipedia le dovrebbero scrivere gli atei, che sono i soli che hanno un punto di vista oggettivo sulle religioni. E invece i credenti fanno quadrato ogni volta che emerge in una voce un punto di vista obiettivo, ovvero ateo (ma gli atei, sono davvero obiettivi sulle religioni? Non saranno mica parte in causa, esattamente come gli etero sono parte in causa nel dibattito fra gay ed etero... appunto? Vedi mo' tu...). Non ti viene allora il sospetto che tu abbia qualche piccolo pregiudizio? A iniziare da quello che ti fa dire di non averne nessuno? Io direi che è così. La tua è una presa di posizione a priori, fatta senza conoscere il dibattito e la letteratura in proposito, dato che dopo VENTI anni che se ne discute di materiale per il dibattito ce n'è e tanto.
Per permetterti di saperne di più del fenomeno ti do questo url http://www.truthwinsout.org/mental-health-experts.html . Buona lettura. Giovanni Dall'Orto - Per scrivermi clicca qui 14:46, 13 lug 2006 (CEST)

Infatti..[modifica wikitesto]

E poi non è vero che è sbilanciata troppo verso i movinmenti exgay. Tutta la seconda parte serve anzi per fare vedere che è tutta propaganza, che non è vero che si può cambiare ma che al messimo si può riuscire a controllre la tedenza e vivere come gli etorsessuali senza per questo non essere omosessuali. Ex Gay non vuol dire Ex Omosessuale, significa Ex omosessuale militante, ovvero una persona che pu essendo omosessuale, rinuncia al male che questo implica ( nella visione teocratica di questi movimenti ) e cioè l'impossibilità di fare figli, e quindi acetta di adeguasri all'eterosessualità, mortificando i sensi per vivere una sessualità casta imponttata alla sola procreazione di nuova stirpe, o all'astinenza.

Utente:Galaemyam 13:42 06 Lug 2006

Domanda[modifica wikitesto]

io vorrei sapere perché qualcuno si deve interessare a quello che io faccio nella mia vita privata, secondo, perché mi vogliono cambiare, terzo perche mi giudicano?
Quali sono questi effetti dannosi che gli omosessuali hanno/hanno avuto sulla società?
Quali sono gli effetti dannosi a livello privato e sociale che le varie religioni e i bigotti, fanatici ed esteremisti religiosi causano e hanno causato, quante guerre, quanto odio, quanta distruzione?
Non sarebbe più sensato fondare un'organizzazione per il recupero ad esseri umani e tolleranti di queste persone?
No, invece stiamo qua a discutere se l'omosessualità esiste, se è causata da un gene (così faranno lo screening ai feti o ai genitori e "debelliamo" l'omosessualià una volta per tutte) o che altro.
Che forse forse l'omosessualità non esiste, come non esiste l'eterosessualità: esiste al sessualià umana e ognuno fa quello che gli piace, senza danneggiare, sminuire, osteggiare odiare ed ergersi a giudice degli altri.
Ultimo piccolo appunto. Procreazione: Mi farebbe tanto piacere che qualcuno mi spiegasse perché gli omosessuali sono condannati perché non "procreano" (ovviamente qua il discorso poterebbe essere lungo) ma la castità viene elogiata. Piccola contraddizione?--Dia^ 12:52, 12 lug 2006 (CEST)
Non solo, l'iseminazine artificiale per le lesbiche è, in Italia, espresamente proibita per legge... Giovanni Dall'Orto - Per scrivermi clicca qui 15:02, 13 lug 2006 (CEST)
Crystal Clear app help index.svg
Crystal Clear app help index.svg
Wikipedia non è un blog!
L'unico modo per contribuire a questa enciclopedia è aiutarla a crescere di qualità e di oggettiva neutralità, non inserendo informazioni di dubbia rilevanza, esprimendo opinioni personali o veicolando messaggi privati.

Al punto[modifica wikitesto]

Il dibattito che sta avendo luogo su questa pagina è interessante (e rivela dolorosamente quanto poco, in realtà, le persone omosessuali abbiano lo spazio per farlo) ma è improprio. Wikipedia non è un forum. E' una enciclopedia. Non mi piace questa voce, ma una enciclopedia non è tenuta ad avere solo le voci che mi piacciono... pare :-( . Quindi ci lavorerò sopra. Invito anche gli altri a farlo, trasferendo il dibattito nei luoghi opportuni: il movimento di liberazione omosessuale e le sue attività di coscientizzazione della società. Mi spiace dover fare proprio io il bacchettatore, ma il mio contributo alla coscientizzazione è, in questo periodo della mia vita, scrivere su una enciclopedia. Se avete voglia di darvi da fare, c'è da tradurre ora la voce "ex-ex-gay", non fosse altro che per par condicio. E vi ricordo che esiste il Wikipedia:Progetto Omosessualità, con relativa pagina di discussione, ok? Ciao. Giovanni Dall'Orto - Per scrivermi clicca qui 14:21, 12 lug 2006 (CEST)

Hai ragione, Dall'Orto: l'ultimo messaggio di Alessio (e anche il tuo), sono, con tutto il rispetto, fuori dall'interesse di questa pagina. Tuttavia ci tengo a farvi notare che la questione NPOV resta aperta. --Martino 15:39, 2 set 2007 (CEST)

Muoversi, invece di parlare[modifica wikitesto]

Visto che:

  1. l'avviso di NNPOV sulla pagina risaliva al luglio 2006
  2. le discussioni sulla neutralità si sono arenate a settembre 2007
  3. le ultime modifiche alla pagina sono state fatte a gennaio 2008

ho deciso che agire è meglio di parlare. Pertanto, ho tolto quell'inutile avviso (inutile non per il suo senso in sé e per sé, ma perché tanto nessuno lo guarda) e mi sono messa a depovvizzare la pagina di persona. Mi ci vorranno un paio di giorni, credo. --Maquesta Belin 17:01, 27 apr 2008 (CEST)

non avevo mai visto questa pagina :) C'è un sacco di lavoro da fare! Se ti serve aiuto fammi un fischio, ok? --Dedda71 (msg) 21:11, 28 apr 2008 (CEST)
Contaci ;) --Maquesta Belin 14:13, 30 apr 2008 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamento/i esterno/i sulla pagina Ex-gay. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 05:34, 1 dic 2017 (CET)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 4 collegamento/i esterno/i sulla pagina Ex-gay. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 04:20, 4 mar 2018 (CET)

Questa pagina (come quella di omosessualità di wikipedia) è chiaramente a senso unico![modifica wikitesto]

Non si può scrivere che esistono migliaia di ex-gay (con citazione), che subito viene cancellato! Non si può scrivere che gli ex-gay sono in aumento (con citazione), che viene subito cancellato! In questa pagina migliaia di ex-gay vengono sminuiti e questa non è una cosa corretta! Esistono migliaia di persone che abbandonano lo stile omosessuale ed andrebbero rispettate! Il cantautore Giuseppe Povia ha anche dedicato una canzone (Luca era gay) ad uno dei migliaia di ex-gay! Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Fa. mmll (discussioni · contributi) .

m'è sfuggito lo studio sociologico/psicologico che hai citato come fonte. --ignis scrivimi qui 15:10, 8 lug 2018 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Ex-gay. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 15:10, 2 set 2018 (CEST)

su wikipedia si parla troppo poco di exgayfobia che purtroppo esiste![modifica wikitesto]

L' exgayfobia è la paura verso tutte le persone che hanno lasciato l' omosessualità e lo stile gay, ma notiamo che su wikipedia questa discriminazione verso gli ex gay non viene citata. Gli ex gay sono migliaia e meritano rispetto. Grazie Questo commento senza la firma utente è stato inserito da F372 (discussioni · contributi) .

Se ritieni che questa esista, ed abbia una qualche rilevanza crea una pagina apposita, dove viene spiegato in modo neutrale e citando delle fonti, di cosa si tratta, perché al momento almeno io non so di cosa parli.--MoscaicoVitriol (msg) 13:11, 7 nov 2018 (CET)
Crystal Clear app help index.svg
Crystal Clear app help index.svg
Wikipedia non è un blog!
L'unico modo per contribuire a questa enciclopedia è aiutarla a crescere di qualità e di oggettiva neutralità, non inserendo informazioni di dubbia rilevanza, esprimendo opinioni personali o veicolando messaggi privati.
ho incocciato l'utente nel controllo delle ultime modifiche, visto che non mi occupo abitualmente di tali argomenti; sono ripassato a dare un'occhiata a cos'ha combinato dopo e mi sembra un caso classico di WP:WNE di chi ha scambiato Wikipedia per uno stagno in cui lanciare il proprio sasso
tra parentesi guardando poco sopra ho una certa sensazione di déjà vu e da CU pure l'intervallo di tempo tra le due registrazioni rischia di apparirmi non casuale, mah ;-)--Shivanarayana (msg) 10:10, 8 nov 2018 (CET)
Un'espressione di qualcosa di inesistente e non definito come "stile gay", come se fosse la scelta di una maglietta o di un paio di pantaloni, è sufficiente per cestinare questo commento. Quando poi si porteranno fonti "scientifiche e riconosciute dalla comunità scientifica", a cominciare dall'OMS, che dimostrino l'esistenza di questi presunti ex-gay, se ne potrà parlare. Peccato però che proprio i primi che dichiarano che dall'omosessualità si possa "guarire" e che ci sono ex-gay, nel momento in cui gli si chiedono dati, statistiche e ricerche sottoposte a peer review che avvalorino tali studi, sono pure i primi a sparire come neve al sole e si rifiutino di dare risposte e dati, per il semplice fatto che non ce ne sono e quei pochi che sono trapelati sono talmente schiaccianti in senso contrario da essere controproducenti (l'unico dato mai pubblicato parla di "una guarigione" di un omosessuale maschio su 1000 "trattati" e di zero omosessuali femmine su 1000 "trattate", senza alcun dato sulla "persistenza nel tempo" della presunta unica "guarigione" e conversione in ex-gay: le storie di Povia non fanno testo). Basta con queste trollate periodiche, ci sono già i social che pullulano di scie chimiche, omosessuali che guariscono, uomini che non sono mai andati sulla Luna e Terre piatte per "dimostrazione", qua su Wikipedia le cose almeno sono più semplici: o ci sono WP:FONTI autorevoli, attendibili e riconosciute valide, o altrimenti non se ne parla nemmeno. Le battaglie ideologiche specie se basate su pregiudizi non hanno diritto di cittadinanza su Wikipedia: non è questione di "paura" (non si può temere quello che non esiste), è banalmente questione di trovare dei riscontri affidabili (che non ci sono visto che i primi che si rifiutano di fornire i dati richiesti in forma documentale e non assiomatica sono proprio i sostenitori di determinate teorie). Alla prossima.--L736El'adminalcolico 01:00, 9 nov 2018 (CET)