Discussione:Corte Brugnatella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Regione-Emilia-Romagna-Stemma puzzle.svgEmilia e Romagna
ComuniItalianiIcona.pngComuni italiani
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello minimo (novembre 2007).
CSeri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
CSeri problemi di scrittura. Linguaggio comprensibile, ma con stile poco scorrevole. Strutturazione in paragrafi carente. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla verificabilità della voce. Molti aspetti del tema sono completamente privi di fonti attendibili a supporto. Presenza o necessità del template {{F}}. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano molti file importanti per la comprensione del tema, alcuni essenziali. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel novembre 2007

Feste[modifica wikitesto]

La festa patronale di Marsaglia è il 19 Marzo, San Giuseppe lavoratore, al quale è dedicata la chiesa ubicata al centro dell'abitato. In occasione della festa patronale, il sabato che cade più vicino a tale data, a Marsaglia si ripropone la fuià (falò) serale, che usualmente si organizza lungo le rive del fiume Trebbia. In precedenza, Marsaglia era parte della antica parrocchia di Brugnello, dedicata ai SS. Cosma e Damiano, patroni dei Medici. La principale festa paesana di Brugnello è quella dedicata alla Madonna degli Angeli (o delle Grazie) che cade la prima domenica di agosto. --Trebbia (msg) 11:54, 21 feb 2010 (CET)