Diocesi di Liepāja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Liepāja
Dioecesis Liepaiensis
Chiesa latina
Liepājas Svētā Jāzepa katoļu katedrāle 2002.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Riga
Mappa della diocesi
Vescovo Viktors Stulpins
Vescovi emeriti Vilhelms Toms Marija Lapelis, O.P.
Sacerdoti 16 di cui 11 secolari e 5 regolari
1.750 battezzati per sacerdote
Religiosi 5 uomini, 11 donne
Abitanti 280.000
Battezzati 28.000 (10,0% del totale)
Superficie 13.210 km² in Lettonia
Parrocchie 33
Erezione 8 maggio 1937
Rito romano
Indirizzo Peldu iela 15, LV-3400 Liepāja, Latvija
Sito web www.katedrale.lv
Dati dall'Annuario Pontificio 2014 * *
Chiesa cattolica in Lettonia

La diocesi di Liepāja (in latino: Dioecesis Liepaiensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Riga. Nel 2013 contava 28.000 battezzati su 280.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Viktors Stulpins.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la parte occidentale della Lettonia, corrispondente alla storica regione della Curlandia.

Sede vescovile è la città di Liepāja, dove si trova la cattedrale di San Giuseppe.

Il territorio è suddiviso in 33 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta l'8 maggio 1937 con la bolla Aeterna animarum salus di papa Pio XI, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Riga.

Il 2 dicembre 1995 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Jelgava.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonijs Urbšs (Urbbs) † (29 aprile 1938 - 11 agosto 1965 deceduto)
    • Sede vacante (1965-1991)
    • Julijans Vaivods † (10 novembre 1964 - 23 maggio 1990 deceduto) (amministratore apostolico)
    • Jānis Cakuls (23 maggio 1990 succeduto - 8 maggio 1991) (amministratore apostolico)
  • Jānis Bulis (8 maggio 1991 - 7 dicembre 1995 nominato vescovo di Rēzekne-Aglona)
  • Ārvaldis Andrejs Brumanis † (7 dicembre 1995 - 12 maggio 2001 ritirato)
  • Vilhelms Toms Marija Lapelis, O.P. (12 maggio 2001 succeduto - 20 giugno 2012 dimesso)
  • Viktors Stulpins, dal 20 luglio 2013

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 280.000 persone contava 28.000 battezzati, corrispondenti al 10,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 89.617 592.028 15,1
1999 33.000 314.500 10,5 11 7 4 3.000 5 4 23
2000 33.000 314.500 10,5 10 5 5 3.300 6 4 25
2001 33.000 347.500 9,5 12 8 4 2.750 5 7 27
2002 33.000 314.500 10,5 12 8 4 2.750 6 6 27
2003 33.000 314.500 10,5 12 8 4 2.750 6 6 27
2004 33.000 314.500 10,5 11 7 4 3.000 7 6 30
2013 28.000 280.000 10,0 16 11 5 1.750 5 11 33

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi