Diocesi di Ilhéus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Ilhéus
Dioecesis Ilheosensis
Chiesa latina
Catedral de São Sebastião e arredores Ilhéus 1988.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di San Salvador di Bahia
Regione ecclesiastica Nordeste 3
Vescovo Mauro Montagnoli, C.S.S.
Sacerdoti 53 di cui 48 secolari e 5 regolari
9.962 battezzati per sacerdote
Religiosi 5 uomini, 43 donne
Abitanti 734.000
Battezzati 528.000 (71,9% del totale)
Superficie 12.169 km² in Brasile
Parrocchie 41
Erezione 20 ottobre 1913
Rito romano
Indirizzo Rua Dom Valfredo Tepe 21, 45650-000 Ilhéus, BA, Brazil
Sito web www.diocesedeilheus.com
Dati dall'Annuario pontificio 2014 (ch? · gc?)
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Ilhéus (in latino: Dioecesis Ilheosensis) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di San Salvador di Bahia appartenente alla regione ecclesiastica Nordeste 3. Nel 2013 contava 528.000 battezzati su 734.000 abitanti. È retta dal vescovo Mauro Montagnoli, C.S.S.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende i seguenti comuni dello stato brasiliano di Bahia: Ilhéus, Almadina, Aurelino Leal, Barra do Rocha, Camamu, Coaraci, Gandu, Gongogi, Governador Lomanto Júnior, Ibirapitanga, Ibirataia, Igrapiúna, Ipiaú, Itacaré, Itajuípe, Itamari, Itapitanga, Ituberá, Maraú, Nova Ibiá, Piraí do Norte, Teolândia, Ubaitaba, Ubatã, Uruçuca e Wenceslau Guimarães.

Sede vescovile è la città di Ilhéus, dove si trova la cattedrale di San Sebastiano.

Il territorio è suddiviso in 41 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 20 ottobre 1913 con la bolla Majus animarum bonum di papa Pio X, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di San Salvador di Bahia.

Il 21 luglio 1962 e il 7 novembre 1978 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente delle diocesi di Caravelas (oggi diocesi di Teixeira de Freitas-Caravelas) e di Itabuna.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 734.000 persone contava 528.000 battezzati, corrispondenti al 71,9% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 644.800 650.000 99,2 29 20 9 22.234 9 37 37
1963 760.000 800.000 95,0 33 17 16 23.030 16 50 29
1968  ? 1.000.000  ? 36 17 19  ? 19 112 24
1976 830.000 940.000 88,3 44 20 24 18.863 25 136 38
1980 440.000 467.668 94,1 17 10 7 25.882 8 85 18
1990 555.000 603.000 92,0 27 21 6 20.555 6 77 26
1999 650.000 900.000 72,2 47 44 3 13.829 3 48 38
2000 700.000 900.000 77,8 47 43 4 14.893 6 62 38
2001 450.000 682.814 65,9 54 50 4 8.333 4 60 38
2002 483.305 690.436 70,0 56 51 5 8.630 6 66 38
2003 487.794 690.436 70,7 57 50 7 8.557 9 68 38
2004 493.179 690.436 71,4 57 50 7 8.652 9 65 38
2006 493.179 690.436 71,4 56 49 7 8.806 12 51 39
2013 528.000 734.000 71,9 53 48 5 9.962 5 43 41

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]