Diocesi di Alba (Numidia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alba
Sede vescovile titolare
Dioecesis Albensis
Chiesa latina
Arcivescovo titolare Vito Rallo
Istituita XVII secolo (1933)
Stato Algeria
Diocesi soppressa di Alba
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Alba (in latino: Dioecesis Albensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Alba, nella regione di Quacentina nell'odierna Algeria, è un'antica sede episcopale della provincia romana di Numidia.

Oggi Alba sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale arcivescovo, titolo personale, titolare è Vito Rallo, nunzio apostolico in Marocco.

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Pedro de Torres † (? - ? deceduto)
  • Johannes Petrus Verhorst † (24 novembre 1687 - 12 luglio 1708 deceduto)[1]
  • Paweł Antoni Załuski † (19 maggio 1710 - ?)
  • Eric Francis MacKenzie † (11 luglio 1950 - 20 agosto 1969 deceduto)
  • André-Jacques Fougerat † (19 settembre 1969 - 30 ottobre 1983 deceduto)
  • José Joaquín Matte Varas † (26 novembre 1983 - 7 marzo 1998 dimesso)
  • José Sótero Valero Ruz † (9 maggio 1998 - 19 marzo 2001 nominato vescovo di Guanare)
  • Sérgio da Rocha (13 giugno 2001 - 31 gennaio 2007 nominato arcivescovo coadiutore di Teresina)
  • Vito Rallo, dal 12 giugno 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Così Catholic Hierarchy. Secondo Eubel muore il 10 marzo 1704.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Cheney, Diocesi di Alba, su Catholic-Hierarchy.org. Modifica su Wikidata
  • (EN) La diocesi nel sito di www.gcatholic.org
  • (LA) Konrad Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, vol. 5, p. 75
Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi