Diga di Seyhan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Seyhan (diga)
StatoTurchia Turchia
RegioneRegione del Mar Mediterraneo
ProvinciaProvincia di Adana
FiumeSeyhan
UsoIrrigazione e Energia
Inaugurazione1956
Tipogravità
Superficie irrigata174000 ha
Superficie del bacino6782 ha
Volume del bacino1 200 milioni di
Altezza50 m
Capacità energetica59 MW
Produzione energetica350 GWh/anno
Coordinate37°02′15.57″N 35°20′32.24″E / 37.037657°N 35.342288°E37.037657; 35.342288Coordinate: 37°02′15.57″N 35°20′32.24″E / 37.037657°N 35.342288°E37.037657; 35.342288
Mappa di localizzazione: Turchia
Diga di Seyhan

La diga di Seyhan[1] è una diga idroelettrica sul fiume Seyhan, a nord di Adana, in Turchia.

La diga è stata costruita negli anni cinquanta, prima di una serie di progetti idroelettrici finanziati dalla Banca Mondiale.

Il progetto di costruzione è stato autorizzato dal primo ministro Adnan Menderes. Project manager fu Süleyman Demirel.[2] in seguito Primo Ministro e nono Presidente della Turchia.

Foto[modifica | modifica wikitesto]

Bacino [1] altro [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria