Diga di Alibey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alibey (diga)
StatoTurchia Turchia
RegioneMar di Marmara
ProvinciaProvincia di İstanbul
FiumeAlibey Deresi
UsoDomestico e industriale
Inaugurazione1983
Tipogravità
Superficie del bacino466 ha
Volume del bacino66 8 milioni di
Altezza28 m
Coordinate41°06′04.14″N 28°55′12.8″E / 41.101151°N 28.920221°E41.101151; 28.920221Coordinate: 41°06′04.14″N 28°55′12.8″E / 41.101151°N 28.920221°E41.101151; 28.920221
Mappa di localizzazione: Turchia
Diga di Alibey

La diga d'Alibey è una diga della Turchia. Si trova in provincia di Istanbul. Serve per la fornitura di acqua potabile alla città di Istanbul.Ha destato preoccupazioni la sua posizione a monte di alcuni quartieri della città per il pericolo di un crollo della diga a seguito di un terremoto. Il fiume Alibey Deresi sbocca alla fine del Corno d'Oro. Il lago è attraversato dall'acquedotto di Mağlova (Mağlova Kemeri) che scavalca il fiume. Questo acquedotto è uno di quelli che l'architetto Sinān ha costruito per la città a metta del XVI secolo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria