Die verschwundene Frau (film 1937)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Die verschwundene Frau
Titolo originaleDie verschwundene Frau
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneAustria
Anno1937
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
RegiaE.W. Emo
Soggettodal romanzo di Max Dürr
SceneggiaturaHans Gustl Kernmayr, Aldo von Pinelli
ProduttoreOskar Glück
Casa di produzioneProjectograph-Film Oskar Glück GmbH (Wien)
FotografiaEduard Hoesch
MontaggioLisbeth Neumann
MusicheHeinz Sandauer
ScenografiaJulius von Borsody
Interpreti e personaggi

Die verschwundene Frau è un film del 1937 diretto da E.W. Emo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla viennese Projectograph-Film Oskar Glück GmbH.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Germania, il film ottenne il visto di censura B.46538 del 21 ottobre 1937 con il divieto di visione ai minori di 14 anni. Il 27 ottobre, la pellicola fu presentata a Vienna[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema