Destination X (2011)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Destination X 2011
TNA Destination X11.png
Il set di Destination X 2011
Tagline" Forward To The Past"
Prodotto daTotal Nonstop Action Wrestling
Data10 luglio 2011[1]
SedeIMPACT! Zone[2]
CittàOrlando, Florida[3]
Spettatori1,100[4]
Cronologia pay-per-view
Slammiversary IXDestination X 2011Hardcore Justice (2011)
Progetto Wrestling

Destination X 2011 è stata la settima edizione del pay-per-view prodotto dalla Total Nonstop Action Wrestling (TNA). L'evento si è svolto il 10 luglio 2011 nella IMPACT! Zone di Orlando in Florida[5].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata[6]
1 Kazarian ha sconfitto Samoa Joe Single match 11:19
2 Douglas Williams (con Magnus e Rob Terry ha sconfitto Mark Haskins Open Challenge match 07:40
3 Eric Young e Shark Boy hanno sconfitto Generation Me (Jeremy Buck e Max Buck) Tag team match 07:22
4 Alex Shelley ha sconfitto Amazing Red, Robbie E (con Cookie) e Shannon Moore Ultimate X match per determinare il Number One Contender al titolo TNA X Division Championship 10:30
5 Rob Van Dam ha sconfitto Jerry Lynn Single match 16:51
6 Austin Aries ha sconfitto Jack Evans, Low Ki e Zema Ion Fatal four-way match finale del torneo in cui era in palio un contratto con la TNA[7] 13:30
7 Brian Kendrick ha sconfitto Abyss (c) Single match per il titolo TNA X Division Championship 10:39
8 A.J. Styles ha sconfitto Christopher Daniels Single match 28:27
(c) è riferito al campione in carica al momento dell'inizio del match.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Destination X 2011, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  2. ^ (EN) Destination X 2011, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Destination X 2011, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Destination X 2011, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  5. ^ (EN) Destination X 2011, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  6. ^ (EN) Destination X 2011, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  7. ^ (EN) CALDWELL'S TNA DESTINATION X PPV RESULTS 7/10: Ongoing "virtual time" coverage of live PPV - Styles vs. Daniels, Ultimate X, RVD vs. Lynn, pwtorch.com. URL consultato il 13 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling