Der Wildschütz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il bracconiere
Lortzing2.jpg
Il compositore nel 1845
Titolo originaleDer Wildschütz
Lingua originaletedesco
GenereOpera comica
MusicaAlbert Lortzing
LibrettoLortzing
Fonti letterarieDer Rehbock di August von Kotzebue
Atti3 atti
Epoca di composizione1842
Prima rappr.31 dicembre 1842
TeatroOpera di Lipsia, Lipsia

Der Wildschütz oder Die Stimme der Natur (Il bracconiere, o la voce della natura) è una Komische Oper tedesca, o opera comica, in tre atti di Albert Lortzing su libretto del compositore stesso, adattato dalla commedia Der Rehbock, oder Die schuldlosen Schuldbewussten di August von Kotzebue. È stata eseguita in anteprima allo Stadttheater di Lipsia il 31 dicembre 1842.

Ruoli[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Registro vocale Cast della prima,
31 dicembre 1842
(Direttore: Albert Lortzing)
Conte von Eberbach baritono August Kindermann
Contessa von Eberbach, sua moglie contralto Caroline Düringer-Lange
Barone Kronthal, fratello della contessa tenore Heinrich Schmidt
Baronessa von Freimann, vedova, sorella del conte soprano Caroline Günther-Bachmann
Baculus, maestro di scuola basso Gotthelf Leberecht Berthold
Gretchen, sua fidanzata soprano Auguste Krüger-Aschenbrenner
Pancratius, il maggiordomo del conte baritono Max Ballmann
Nanette, la cameriera della baronessa mezzosoprano Tanz

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Atto 1[modifica | modifica wikitesto]

All'hotel del villaggio il maestro Baculus festeggia il suo fidanzamento con Gretchen. Un cacciatore del conte von Eberbach arriva quindi ai festeggiamenti con una lettera in cui comunica a Baculus che è stato licenziato dal suo posto di maestro di scuola perché è andato a caccia nella terra del conte senza il suo permesso. Baculus pensa di mandare Gretchen a far cambiare idea al conte, ma poi ricorda la debolezza del conte per le giovani donne. La baronessa von Freimann, sorella del conte e rimasta vedova da poco, arriva travestita da studentessa per viaggiare in incognito. Suo fratello vuole che si risposi con il barone Kronthal. La baronessa viene a sapere della sfortuna di Baculus e si offre di perorare la sua causa al posto di Gretchen. Il conte entra poi in scena con la sua compagnia di caccia, così come il barone Kronthal. Sia il conte che il barone sono immediatamente attratti da Gretchen. L'intera compagnia viene quindi radunata per la festa di compleanno del conte nel suo castello.

Atto 2[modifica | modifica wikitesto]

La contessa von Eberbach ha un debole per le antiche tragedie, in particolare Sofocle, e annoia il suo servo quando le espone. Pancrazio, il padrone di casa, consiglia a Baculus di sfruttare questa caratteristica per ottenere il favore della contessa. Baculus impressiona la contessa con citazioni di queste antiche opere letterarie. Tuttavia il conte lo vede e cerca di far cessare Baculus dal procedere. Baculus cerca quindi di arruolare la baronessa con l'idea di farla apparire come Gretchen, sotto mentite spoglie. Quindi scoppia una tempesta e questo costringe Baculus e Gretchen a rimanere chiusi nel castello. Durante una partita a biliardo le luci si spengono improvvisamente. Il conte e il barone ne approfittano per sorprendere Gretchen. La contessa però aiuta Baculus e Gretchen a scappare. Il barone offre quindi una ricompensa di 5000 Taler per avergli consegnato Gretchen.

Atto 3[modifica | modifica wikitesto]

La festa di compleanno del conte continua. La Gretchen "giusta" viene ora portata al castello. Il barone nota che Gretchen sembra diversa da prima. Baculus rivela quindi che la "precedente" Gretchen era uno studente travestito. Dopo che Baculus viene pressato ulteriormente, la baronessa rivela la sua vera identità. Il barone chiede spiegazioni a Baculus e poi il conte aggiunge la sua voce per chiedere chiarimenti. Alla fine arriva anche la contessa. La confusione è finalmente chiarita. Alla fine Baculus e Gretchen si riuniscono e Baculus viene rimesso al suo posto di maestro di scuola. Si scopre anche che Baculus aveva sparato accidentalmente al proprio asino inizialmente e non ad un cervo sul terreno del conte.

Registrazioni complete[modifica | modifica wikitesto]

Chiave: Direttore / Baronessa / Gretchen / Contessa / Kronthal / Eberbach / Baculus

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN185094245 · LCCN (ENn83045059 · GND (DE300096550 · BNF (FRcb139673377 (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica classica