Bayerisches Staatsorchester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Bayerisches Staatsorchester (in italiano Orchestra di Stato della Baviera) è l'orchestra lirico-sinfonica dell'Opera di Stato della Baviera con sede a Monaco di Baviera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Orchestra di Stato della Baviera è a pieno titolo l'erede dell'Orchestra del Teatro di Corte e questo fa in modo che la storia dell'orchestra inizi addirittura nel 1523, quando con Ludwig Senfl fu istituita la "Cantoria" di corte di Monaco. Già nel 1563 la Hofkapelle era sotto la guida di Orlando di Lasso sotto il regno di Alberto V di Baviera.

Dal 1653, anno di fondazione del teatro inaugurato con L'arpa festante di Giovanni Battista Maccioni, l'attività principale dell'orchestra divenne quella di orchestra dell'Opera di Stato della Baviera. Dal 1681 vi debuttarono le opere di Agostino Steffani. Il 1º ottobre 1778 sotto la direzione di Andrea Bernasconi grazie a Carlo Teodoro di Wittelsbach 32 membri del complesso originario si fusero con 33 membri della Mannheimer Kapelle, la famosa orchestra settecentesca che, a detta dei testimoni e cronisti dell'epoca era una delle migliori orchestre del mondo. Da allora sia l'aspetto formale sia l'aspetto sostanziale hanno subito diversi cambiamenti, facendo cambiare anche i compiti e gli impegni affidati a questo complesso strumentale, che è al momento attivo nell'ambito dell'opera, del balletto, del concerto sinfonico e della musica da camera.

Costituita da strumentisti d'assoluta preparazione professionale, ed inquadrata ad un livello contrattuale A speciale, l'Orchestra di Stato della Baviera ha collaborato con i più grandi direttori di tutti i tempi. Tra i celebri direttori che sono stati alla guida dell'orchestra si ricordano Franz Lachner (il primo Direttore Musicale Generale dal 1836 sotto Ludovico I di Baviera (re) fino al 1867), Hans von Bülow (dal 1867 al 1869), Franz Wüllner (dal 1870 al 1877), Hermann Levi (dal 1872 al 1896), Richard Strauss (dal 1894 al 1896), Felix Mottl (dal 1904 al 1911), Bruno Walter (dal 1913 al 1922), Hans Knappertsbusch (dal 1922 al 1935 e nel 1945), Clemens Krauss (dal 1937 al 1944), Georg Solti (dal 1946 al 1952), Rudolf Kempe, Ferenc Fricsay (dal 1956 al 1958), Joseph Keilberth (dal 1959 al 1968), Wolfgang Sawallisch (dal 1971 al 1992), Zubin Mehta (dal 1998 al 2006) e Kent Nagano (dal 2006 al 2013).

Il regno di Ludovico II di Baviera è stato associato a Richard Wagner. Il 10 giugno 1865 avviene la prima assoluta di Tristan und Isolde diretta da von Bülow, il 21 giugno 1868 di Die Meistersinger von Nürnberg diretta da von Bülow, il 22 settembre 1869 di Das Rheingold diretta da Wüllner ed il 26 giugno 1870 di Die Walküre diretta da Wüllner.

Dal 1º settembre 2013 il GMD (Generalmusikdirektor) della Bayerische Staatsoper, e di conseguenza dell'orchestra, è Kirill Petrenko. Da ricordare il rapporto privilegiato che l'Orchestra ha avuto con Carlos Kleiber. Parallelamente all'attività lirica, nel 1811 i musicisti fondarono la loro Accademia Musicale, che inaugurò la consuetudine, in vigore ancora oggi, di tenere concerti sinfonici, corali e cameristici. I più grandi interpreti di oggi partecipano alle stagioni e alle tournée dell'Orchestra di Stato della Baviera di cui esiste una notevole produzione discografica, radiofonica e televisiva nei paesi di lingua tedesca e in tutto il mondo.

Controllo di autoritàVIAF (EN124859009 · ISNI (EN0000 0001 2183 5902 · GND (DE1096431-9 · BNF (FRcb13901870r (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica