Denmoza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Denmoza
Denmoza rhodacantha 1.jpg
D. rhodacantha
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Sottofamiglia Cactoideae
Tribù Trichocereeae
Genere Denmoza
Specie

Denmoza è un genere di piante succulente appartenente alla famiglia delle Cactaceae, originario dell'Argentina; prende il nome dall'anagramma della città di Mendoza[senza fonte]. Il genere comprende due specie[senza fonte] con fusto globoso-cilindrico e con delle costolature ondulate ricoperte di numerose spine ricurve e robuste.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

  • Denmoza erythrocephala – ha fusto non ramificato che al principio si presenta rotondo ma che si allunga con la crescita assumendo forma cilindrica. Lungo il fusto corrono circa una ventina di costolature tutte cosparse di spine, i fiori sono di color rosso.
  • Denmoza rhodacantha – ha le stesse caratteristiche della precedente e si differenzia solo per il numero inferiore di costolature e per le spine che sono dapprima rosse e poi color ruggine. I fiori sono rossi.

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Hanno bisogno di terreno molto poroso composto di terra concimata, sabbia e una parte di ghiaia. La pianta andrà rinvasata ogni tre anni all'inizio della primavera. In serra andrà posizionata in posizione molto luminosa e assolata, le annaffiature dovranno essere costanti per tutto il periodo primavera-autunno mentre in inverno andranno del tutto sospese; è infatti nel periodo invernale che questa entra in riposo vegetativo e quindi non avrà bisogno di nutrimento. Nel periodo invernale può resistere anche a una temperatura di 4 °C.

Propagazione[modifica | modifica wikitesto]

La riproduzione avviene per seme posto a dimora in un letto di sabbia umida e conservate in serra ad una temperatura di 21 °C; dopo un anno, quando le piantine saranno abbastanza cresciute, verranno invasate singolarmente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica