Deepak Chopra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deepak Chopra

Deepak Chopra (Nuova Delhi, 22 ottobre 1947) è uno scrittore e medico indiano, autore di saggi "New Age".

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha raggiunto la fama nel 1981, dopo essere divenuto uno dei leader del movimento della meditazione trascendentale, che ha poi lasciato nel 1993, creando una tecnica alternativa chiamata meditazione del suono primordiale.

Nel 1998 gli è stato assegnato il premio Ig Nobel per la fisica per la sua personalissima interpretazione della fisica quantistica e della sua applicazione alla vita, alla libertà e alla ricerca della felicità economica.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Ha scritto oltre 50 libri in inglese, di cui molti tradotti in italiano (editi soprattutto dalla Sperling & Kupfer), su diversi argomenti riguardanti i rapporti mente-corpo e la spiritualità.

I principali sono:

  • Il guaritore interno (1988), poi ripubblicato col titolo Guarirsi da dentro (1992)
  • Benessere totale (1993)
  • Corpo senza età, mente senza tempo (1994)
  • Le sette leggi spirituali del successo (1994)
  • Mente giovane, corpo intelligente (2002)
  • Le coincidenze (2003)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Marc Abrahams, Double honours, in The Guardian, 10 ottobre 2005. URL consultato il 03 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN34491177 · LCCN: (ENn86130779 · ISNI: (EN0000 0001 1556 5934 · GND: (DE115460624 · BNF: (FRcb12128712w (data)