Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Dean Gallery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dean Gallery
DeanGallery2009.jpg
Facciata della Galleria
Tipo arte
Stato Regno Unito Regno Unito
Località Edimburgo
Indirizzo Belford Road
Sito web

Coordinate: 55°57′06.52″N 3°13′26.75″W / 55.951811°N 3.224097°W55.951811; -3.224097

La Dean Gallery è una galleria d'arte a Edimburgo (Scozia) e forma parte delle Gallerie Nazionali della Scozia, in particolare della Scottish National Gallery of Modern Art. È stata inaugurata nel 1999 ed è posta di fronte alla Scottish National Gallery of Modern Art, con la quale è appunto associata. Nel 2011 i due edifici sono stati rinominati rispettivamente "Modern Art Two" e "Modern Art One". Il palazzo originariamente era un orfanotrofio, disegnato nel 1830 dall'architetto scozzese Thomas Hamilton. La conversione della struttura in galleria è stata progettata dall'architetto Terry Farrell. Dalla sua apertura ha ospitato il Lascito Paolozzi, collezione di opere dell'artista italo-scozzese Sir Eduardo Paolozzi, che ha donato alla Galleria di Arte Moderna succitata nel 1994. Ospita inoltre un'ampia collezione di arte e letteratura dadaista e surrealista.[1]

La Galleria viene spesso usata per mostre temporanee. Una selezione di opere appare sul sito ufficiale internet.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Introduzione ai musei scozzesi.
  2. ^ Presentazione in italiano.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]