David Kyle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David Kyle nel 2009

David A. Kyle (Monticello, 14 febbraio 1919[1]18 settembre 2016) è stato uno scrittore statunitense di fantascienza.

Kyle fu uno dei primi membri dei Futuriani tra il 1937 e il 1945, un gruppo che riuniva i maggiori scrittori del genere fantascientifico e che comprendeva tra gli altri Isaac Asimov, Damon Knight e Cyril Kornbluth. Prese parte alla prima World Science Fiction Convention nel 1939 e fondò, assieme a Martin Greenberg nel 1948, la Gnome Press, casa editrice specializzata nel genere fantascientifico, che pubblicò tra l'altro Io, Robot e il Ciclo della Fondazione di Isaac Asimov e successivamente le Raccolte di Conan il barbaro di Robert E. Howard, basate sul personaggio di Conan il barbaro[2][3].

Nel 1976 ricevette il premio speciale BSFA per il libro A "Pictorial History of Science Fiction", assegnato dalla "British Science fiction Association[4]

Tra il 1980 e il 1983 scrisse tre libri sequel del filone di Lensman di E. E. Smith, intitolati The Dragon Lensman, Lensman from Rigel e Z-Lensman. Inoltre, ha scritto centinaia di articoli su varie riviste di fantascienza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bibliografia di David Kyle, in Internet Speculative Fiction Database, Al von Ruff.Modifica su Wikidata
  2. ^ (EN) Foundation and Empire, Orion Press (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2014).
  3. ^ David Seed, A Companion to Science Fiction, John Wiley & Sons, 2008, ISBN 1405144580.
  4. ^ BSFA Awards, The British Science Fiction Association.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN40961688 · ISNI (EN0000 0000 3340 6657 · LCCN (ENn88661633 · GND (DE1191712346 · NLA (EN35714396 · NDL (ENJA00469955 · WorldCat Identities (ENlccn-n88661633