Daniel Espinosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Espinosa ai Guldbagge Award 2013

Jorge Daniel Espinosa (Huddinge, 23 marzo 1977) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico svedese di origine cilena.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato cinema presso la National Film School in Danimarca, laurendosi nel 2003 con il cortometraggio di tesi Bokseren. Il suo lungometraggio d'esordio è stato Babylonsjukan del 2004. Nel 2007 dirige il film di produzione danese Uden for kærligheden. Il film, con protagonista David Dencik, racconta le vicende del padre single Shmuli, che vorrebbe emigrare negli Stati Uniti, e la sua storia d'amore con una donna pakistana.

Nel 2010 dirige il suo terzo film, Snabba Cash (titolo internazionale Easy Money), basato sul romanzo La traiettoria della neve di Jens Lapidus. Il film è stato uno dei maggiori successi cinematografici in Svezia nel 2010. Nel 2012 dirige il suo primo film in lingua inglese, Safe House - Nessuno è al sicuro con Denzel Washington e Ryan Reynolds.

Nel 2015 ha lavorato all'adattamento cinematografico del romanzo Bambino 44 di Tom Rob Smith, mentre nel 2017 torna al cinema con un film thriller fantascientifico ambientato nello spazio, Life che segna la seconda collaborazione con l'attore Ryan Reynolds.

Ha un figlio, di nome Pablo, nato il 10 marzo 1992.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN191995121 · ISNI: (EN0000 0003 7157 0150 · GND: (DE1021087181 · BNF: (FRcb166139442 (data)