Child 44 - Il bambino numero 44

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Child 44 - Il bambino numero 44
Chlid44.jpg
Noomi Rapace e Tom Hardy in una scena del film
Titolo originaleChild 44
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito, Romania, Repubblica Ceca
Anno2015
Durata137 min
Rapporto2,35 : 1
Generethriller, drammatico
RegiaDaniel Espinosa
SoggettoTom Rob Smith (romanzo)
SceneggiaturaRichard Price
ProduttoreMichael Schaefer, Ridley Scott, Greg Shapiro
Produttore esecutivoMaria Cestone, Molly Conners, Elishia Holmes, Sarah E. Johnson, Adam Merims, Hoyt David Morgan
Casa di produzioneSummit Entertainment, Worldview Entertainment, Scott Free Productions, Etalon Film, Stillking Films
Distribuzione (Italia)Adler Entertainment
FotografiaOliver Wood
MontaggioDylan Tichenor
MusicheJon Ekstrand
ScenografiaJan Roelfs
CostumiJenny Beavan
TruccoNiamh O'Loan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Child 44 - Il bambino numero 44[1] (Child 44) è un film del 2015 diretto da Daniel Espinosa con protagonisti Tom Hardy, Noomi Rapace e Gary Oldman. Il film è ispirato alle vicende del Killer di Rostov Andrej Romanovič Čikatilo, pur ambientando la storia in anni antecedenti ai fatti reali e discostandosi nella trama.

La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo Bambino 44 (Child 44) scritto nel 2008 da Tom Rob Smith, pubblicato in Italia da Sperling & Kupfer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mosca, 1953. Leo Demidov, membro della polizia segreta sovietica dell'MGB, perde il proprio status quando rifiuta di denunciare come traditrice la moglie Raisa. Esiliati da Mosca e inviati in un gelido avamposto di provincia presso i monti Urali, Leo e Raisa aiutano il Generale Mikhail Nesterov ad indagare su una serie di delitti di bambini che avvengono lungo le ferrovie russe e che li porterà a scontrarsi con il folle Vasili, rivale di Leo della polizia segreta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato in Repubblica Ceca, in particolare a Praga, Ostrava e Kladno, tra l'estate e l'autunno del 2013[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 27 gennaio 2015[3].

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 17 aprile 2015[3] mentre in quelle italiane dal 30 aprile 2015.[4]

Il film è stato bandito in Russia con la motivazione, data dallo stesso Ministro della Cultura, che la pellicola "dipinge i sovietici come una sottocategoria umana immorale, una massa di orchi assetati di sangue, una massa di spiriti malvagi e la pellicola rappresenta una distorsione storica dei fatti".[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Child 44 – Il bambino numero 44, adler-ent.com. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  2. ^ Filming of Tom Rob Smith's Child 44 begins
  3. ^ a b (EN) Silas Lesnick, The Child 44 Trailer Has Tom Hardy Hunting for a Serial Killer, comingsoon.net, 27 gennaio 2015. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  4. ^ Child 44–Il bambino numero 44: il thriller con Tom Hardy e Gary Oldman uscirà in Italia il 30 aprile
  5. ^ Marianna Trimarchi, Child 44 bandito in Russia: «Descrive i sovietici come una massa di orchi», Best Movie, 16 aprile 2015. URL consultato il 16 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema