Cytherea (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cytherea
Titolo originale Cytherea
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1924
Durata 80 min
Colore B/N e colore (2-strip Technicolor)

J.A. Ball (consulente colore)

Audio muto
Rapporto 1.33 : 1
Genere drammatico
Regia George Fitzmaurice
Soggetto dal romanzo Cytherea, Goddess of Love di Joseph Hergesheimer
Sceneggiatura Frances Marion
Produttore Samuel Goldwyn
Casa di produzione Madison Productions e Samuel Goldwyn Company
Fotografia Arthur C. Miller
Montaggio Stuart Heisler
Scenografia Ben Carré (direttore tecnico)
Interpreti e personaggi

Cytherea è un film muto del 1924 diretto da George Fitzmaurice.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Lee Randon si trova preso dai lacci di una quotidianità che gli impedisce di uscire dai binari di una vita familiare e lavorativa pianificata. La giovane Claire Morris, una ragazza moderna ed emancipata, gli fa conoscere sua zia Savina, accendendo le sue fantasie. Agli occhi di Lee, Savina sembra essere la donna che lui ha sempre idealizzato e che sognava guardando una bambola da lui ribattezzata Cytherea, la dea dell'amore.

Preso da quell'amore romantico, Lee lascia la famiglia e parte per Cuba con l'amante, alla ricerca del paradiso. Ma nell'isola la loro storia verrà tragicamente spezzata dalla morte di Savina. Lee, pentito, tornerà a casa al suo lavoro e alla famiglia.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Madison Productions e dalla Samuel Goldwyn Company. Venne girato nel dicembre 1923[1] a Hollywood e a New York[2]. Due sequenze del film vennero girate a colori, con il sistema del 2 strip technicolor: la sequenza cubana e quella del sogno. Fu il primo lungometraggio girato in studio a usare il technicolor (ne erano stati girati in precedenza anche altri, ma tutti con luce naturale)[3].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dall'Associated First National Pictures, il film, della durata di 80 minuti, uscì nelle sale cinematografiche USA il 4 maggio 1924.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb business
  2. ^ IMDb Locations
  3. ^ Silent Era

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema