Cowboy solitari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cowboy solitari
Titolo originale Lonesome Cowboys
Paese di produzione USA
Anno 1968
Durata 109 min
Genere western
Regia Paul Morrissey (non accreditato), Andy Warhol
Soggetto Paul Morrissey
Sceneggiatura Paul Morrissey
Produttore Paul Morrissey
Fotografia Paul Morrissey
Montaggio Paul Morrissey
Interpreti e personaggi

Cowboy solitari (Lonesome Cowboys) è un film diretto da Andy Warhol. Scritto da Paul Morrissey, il film è una satira dei film western di Hollywood. Il film vinse il premio come migliore film Best Film all' International Film Festival di San Francisco.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Cowboy solitari fu filmato nel gennaio 1968 in Arizona, con un budget di $3,000.

Il film presenta Taylor Mead, Eric Emerson e Joe Dallesandro. La trama si basa su Romeo e Giulietta, da cui derivano i nomi Julian e Ramona.

Warhol inizialmente voleva intotolare il film Fuck, e successivamente The Glory of the Fuck. Warhol e Morrissey decisero poi di usare il titolo Lonesome Cowboys (cowboy solitari) mentre Warhol si stava riprendendo dopo il tentativo di omicidio da parte di Valerie Solanas. John Schlesinger stava filmando Midnight Cowboy, in cui erano presenti vari membri dell'entourage di Warhol, tra cui Viva e Ultra Violet che, insieme a Morrissey, girò una breve parte durante la registrazione della scena di festa del film Midnight Cowboy. Warhol inizialmente incoraggiò la partecipazione del suo staff al film, successivamente cominciò a provare risentimento su quello che Warhol pensava fosse un'intrusione nella sua scena da parte di Schlesinger. Warhol decise di insidiare Schlesinger dando al suo film il nome di Lonesome Cowboys, che faceva riferimento al titolo del film di Schlesinger, Midnight Cowboy.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema