Convento delle Celle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Convento delle Celle
Cortona-Convento delle Celle.jpg
Veduta del complesso architettonico
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Località Le Celle, comune di Cortona
Religione Cattolicesimo
Inizio costruzione 1211
Completamento Profondamente restaurato nel 1969

Coordinate: 43°17′38.73″N 12°00′02.73″E / 43.294093°N 12.000759°E43.294093; 12.000759

Il convento delle Celle è un edificio sacro che si trova in località Le Celle, nel comune di Cortona, in provincia di Arezzo.

L'insediamento francescano fu fondato nel 1211 dal santo stesso, che vi ritornò nel 1226 prima di morire, ed è stato profondamente restaurato nel 1969. Il complesso, costruito a cavallo di una stretta valle, è molto suggestivo per l'amenità e la spiritualità del luogo. Le abitazioni dei frati e i locali conventuali sono disposti "a gradoni" su entrambi i versanti della valle.

La chiesetta duecentesca è esterna al complesso.

Sulla destra è la cappella di San Felice da Cantalice, fatta erigere da Margherita Venuti, detta "la Papessa", nel 1651; sull'altare, la Madonna che offre il Bambino a San Felice da Cantalice di Simone Pignoni.

Nel refettorio, una Deposizione lignea di Giovanni da Rovezzano (1632).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]