Consorzio di bonifica Piave

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il consorzio di bonifica Piave è un consorzio di bonifica attivo nelle provincie di Treviso e Venezia. Ha sede a Montebelluna.

L'ente è stato istituito con deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 1408 del 19 maggio 2009 riunendo i preesistenti consorzi Pedemontano Sinistra Piave, Destra Piave e Pedemontano Brentella di Pederobba.

Comprensorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio gestito dal consorzio si estende su un'area di 188.934 ha, ovvero la gran parte della provincia di Treviso della quale sono escluse le zone lungo i confini settentrionali, occidentali e meridionali. Una piccola porzione ricade nella città metropolitana di Venezia (comuni di Fossalta di Piave, Meolo e Noventa di Piave).

Il bacino idrografico più importante è ovviamente quello del Piave, seguito da quelli di Livenza e Sile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]