Ciambotta pugliese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ciambotta
Ciambotta
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegionePuglia
Dettagli
Categoriasecondo piatto
 

Il termine ciambotta indica in Puglia un piatto a base di pesce.

Non vi è una ricetta vera e propria, in quanto la ciambotta nasce come piatto povero per le famiglie di pescatori, che cucinavano insieme diverse varietà di pesce e frutti di mare (teste, spigole, gamberoni, cicale, etc...) con pomodori, acqua e un peperone verde.

L'origine del nome si potrebbe far risalire al periodo della permanenza delle truppe americane nel nord della Puglia durante la seconda guerra mondiale. Infatti jam-boat (marmellata di mare) potrebbe essere stato coniato proprio in quel periodo per indicare appunto un insieme di pesci di calibro più piccolo non destinati alla vendita che le famiglie di pescatori serbavano per loro per preparare delle zuppe di mare.[senza fonte]

Oggi la ciambotta è considerata un piatto prelibato, che unisce diversi sapori affini; se ne consiglia la degustazione accompagnata da crostini di pane o con pane fresco del Gargano o di Altamura.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]