Christian Bobin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Christian Bobin al salone del libro di Nancy nel 2011

Christian Bobin (Le Creusot, 24 aprile 1951) è uno scrittore e poeta francese, vincitore del premio Prix des Deux Magots nel 1993[1] e del premio Prix de l’Académie Française nel 2016[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Profilo letterario[modifica | modifica wikitesto]

L'autore è noto per dare alle proprie opere un'impronta meditativa e metafisica.[3] È molto conosciuto in Francia per la sua scrittura intensa e poetica che riconduce chi legge agli aspetti fondanti dell’esistenza.[4]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco e l'infinitamente piccolo, Cinisello Balsamo, Edizioni San Paolo, 1996 (ultima edizione 2012).
  • La donna che sarà, Milano, Archinto editore, 1994.
  • L'uomo che cammina, Magnano, Edizioni Qiqajon, 1998.
  • Presenze, Verona, Perosini, 2000.
  • Geai, Cinisello Balsamo, Edizioni San Paolo, 2000.
  • Resuscitare, Milano, Gribaudi, 2003.
  • Il distacco dal mondo, Servitium, 2005 (isbn 9788881662302)
  • L'equilibrista, Milano, Servitium, 2005 (isbn 9788881662401).
  • La luce del mondo, Milano, Gribaudi, 2006.
  • Consumazione. Un temporale, Servitium, 2006 (isbn 9788881662744).
  • L'amore è proprio una piccola cosa, Milano, Gribaudi, 2007.
  • La parte mancante, Servitium, 2007 (isbn 9788881662869).
  • L'ottavo giorno della settimana, Servitium, 2008 (9788881663026).
  • Mille candele danzanti, Camelozampa, 2008.
  • Più viva che mai. Una storia d'amore dura per sempre, Cinisello Balsamo, Edizioni San Paolo, 2010.
  • Elogio del nulla, Servitium, 2005, nuova edizione 2010 (isbn 9788881663309)
  • L'altra faccia, Servitium, 2010 (isbn 9788881663187).
  • Una biblioteca di nuvole, Camelozampa, 2012.
  • Autoritratto al radiatore, AnimaMundi Edizioni, 2012.
  • Folli i miei passi, AnimaMundi Edizioni, 2013.
  • Cristo come i papaveri, Edizioni Silva, 2013.
  • Sovranità del vuoto / Souveranité du vide, AnimaMundi Edizioni, 2014 (testo originale a fronte).
  • Un sole che sorge, Edizioni gruppo AEPER, 2014.
  • Louise Amour, Camelozampa, 2014.
  • Consumazione. Un temporale, AnimaMundi Edizioni / Servitium, 2014.
  • Resuscitare, AnimaMundi Edizioni, 2015.
  • Mozart e la pioggia / Mozart et la pluie, AnimaMundi Edizioni, 2015 (testo originale a fronte).
  • La vita e nient'altro / La vie passante, AnimaMundi Edizioni, 2015 (testo originale a fronte).
  • L'uomo del disastro / L'homme du désastre, AnimaMundi Edizioni, 2015 (testo originale a fronte).
  • Il Cristo dei papaveri, Brescia, Editrice La Scuola, 2016.
  • Più viva che mai, AnimaMundi Edizioni, 2018.
  • La vita grande, AnimaMundi Edizioni, 2018.
  • L'insperata, AnimaMundi Edizioni, 2018.
  • Abitare poeticamente il mondo / Le plâtrier siffleur, AnimaMundi Edizioni, 2019 (testo originale a fronte).
  • La presenza pura, AnimaMundi Edizioni, 2019.
  • Lettere d'oro / Lettres d'or, AnimaMundi Edizioni, 2020 (testo originale a fronte).
  • Un azzurro che non mente più, AnimaMundi Edizioni, 2021.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) www.lesdeuxmagots.fr
  2. ^ (FR) www.academie-francaise.fr [1]
  3. ^ www.avvenire.it
  4. ^ Christian Bobin Libri, su AnimaMundi Edizioni. URL consultato il 10 novembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN267729745 · ISNI (EN0000 0001 0889 3163 · SBN BVEV022577 · Europeana agent/base/88563 · LCCN (ENn85222047 · GND (DE119079879 · BNE (ESXX1298708 (data) · BNF (FRcb11892471n (data) · J9U (ENHE987007447371905171 (topic) · NSK (HR000226330 · NDL (ENJA00512113 · CONOR.SI (SL46652259 · WorldCat Identities (ENlccn-n85222047