Chiliarca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il termine chiliarca o chiliarco (in greco antico: χιλιάρχης o χιλίαρχος, khiliárkhes o Khilíarkhos, letteralmente "comandante dei mille", in greco antico: χίλιοι, khílioi) è un termine che ebbe diversi impieghi in diverse epoche e circostanze.

In Grecia, il termine venne conosciuto dapprima come calco del persiano hazarapatiš, "comandante (pati-) dei mille", una carica al contempo militare ed amministrativa.

In età ellenistica il chiliarca era il capo della chiliarchia, una formazione di appunto circa 1000 uomini. Efestione ricevette questo titolo da Alessandro il Grande in occasione della spedizione in India (326-324 a.C.).

Sotto l'impero romano, nelle province orientali dove era d'uso la lingua greca, il titolo di chiliarca corrispondeva alla carica di tribunus militum.

Durante il periodo bizantino, il titolo venne usato come forma alternativa di drungarios e taxiarches.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]