Chiesa di Sant'Anna (Giugliano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Chiesa di Santa Anna (Giugliano))
Chiesa di Sant'Anna
Colonna Sant'Anna a Giugliano.jpg
Resti di rocchi romani nel campanile
Stato Italia Italia
Regione Campania
Località Giugliano
Religione cattolica
Titolare Sant'Anna
Completamento XIV secolo

Coordinate: 40°55′45.9″N 14°12′20.16″E / 40.929418°N 14.205601°E40.929418; 14.205601

La chiesa di Sant'Anna si trova nel centro storico di Giugliano, probabilmente in quello che era il suo nucleo più antico.

La chiesa esisteva già nel XIV secolo; coevo (o del secolo successivo) è il campanile, su quattro piani.

L'aspetto della facciata e del campanile si deve a recenti ridipinture, molto opache (tipico effetto “cartoncino”) e dai colori grigio, giallo, ocra.

I lavori sono stati eseguiti con i permessi della Sovrintendenza e, relativamente al tufo mascherato, sono stati effettuati dei sondaggi che sono risultati vani perché la pietra non era tutta levigata né con valore storico rilevante.
Durante i lavori di restauro è stata riportata alla luce una cappella del XII secolo. Di particolare importanza sono i due rocchi di piperno incastonati nei cantonali del campanile; essi provengono dall'antica città romana di Liternum.

Opere d'arte[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima cappella a destra, "Circoncisione" di Fabrizio Santafede (1591); nella seconda cappella, del polittico con storie della passione di Cristo, opera di Pietro Negroni (XVI secolo), rimane solo la "Deposizione": la cornice lignea con colonne tortili fu trafugata e poi ritrovata; i cinque pannelli della predella, invece, sono dispersi.

Nell'abside, quattro dipinti del XVI secolo; in sacrestia, ancora di Pietro Negroni, "Madonna col Bambino e Santi"[1]. Da segnalare anche il fonte battesimale del XVI secolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Campania, Touring Club Italiano, 2007

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., Una guida per Giugliano, Giugliano, 1988.
  • Tobia Iodice, Trent'anni di furti d'arte a Giugliano, Giugliano, 2004.
  • Touring Club Italiano, Campania, 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]