Chiesa di Sant'Aponal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Sant'Aponal
Sant'Aponal (Venice).jpg
La facciata
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
LocalitàVenezia
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareApollinare di Ravenna
DiocesiPatriarcato di Venezia
Stile architettonicoGotico

Coordinate: 45°26′16.58″N 12°19′57.4″E / 45.43794°N 12.33261°E45.43794; 12.33261

La chiesa di Sant'Aponal (cioè di Sant'Apollinare) è un luogo di culto cattolico della città di Venezia, situato nel sestiere di San Polo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La facciata conserva le fattezze gotiche originarie, come il campanile. L'interno invece è frutto di un rifacimento settecentesco. Un piccolo ingresso laterale la rendeva accessibile da ruga Rialto. Le funzioni parrocchiali vennero interrotte alla metà del XX secolo. La facciata era ornata da una decorazione marmorea in altorilievo tornata nella sua originaria sede della chiesa di Sant'Elena dopo la sua riattivazione.

Gotico bassorilievo sulla facciata

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN235288592 · GND: (DE7703606-2